Cellole: L’alberghiero tiene una lezione ai genitori per la tavola di Natale

Grande successo per l’iniziativa dell’istituto Alberghiero Del Mare di Cellole, per la lezione di cucina tenuta ieri pomeriggio presso il plesso di Borgo Centore. L’iniziativa è frutto di un’idea avuta dagli insegnanti dell’istituto, soprattutto della docente Donatella Nasta, per valorizzarne e pubblicizzarne il lavoro che viene svolto nella scuola. L’idea, fortemente voluta e sostenuta anche dal comitato dei genitori E. Fermi di Cellole  ha visto la collaborazione del Comune. Gli insegnanti dell’alberghiero, hanno impartito una lezione culinaria, la prima del corso, che ne prevede un’altra a dicembre, sul menu di Natale e sulla preparazione della tavola delle feste. I numerosi partecipanti, ben 35, hanno assistito, collaborato (e poi assaggiato) alla preparazione di uno speciale menu di Natale:

ravioli di spinaci con ripieno di broccolo e gamberi su un letto di vellutata di zucca,

semifreddo al cioccolato bianco con mousse al cioccolato,

preparazione della tavola delle feste,

regole basilari del galateo.

Anche alcuni alunni della scuola hanno prestato la loro collaborazione ed hanno allietato i partecipanti con caffè e biscotti. Gli insegnati che hanno impartito la lezione sono stati molto apprezzati per la loro gentilezza e chiarezza, prof. Giovanni Runca insegnante di cucina e prof. Antonio Iannotta, insegnante di sala.  Le insegnanti di lettere prof.ssa Nicla Carlino e, soprattutto, la responsabile di plesso prof.ssa Donatella Nasta si dicono soddisfatte dell’esito e della collaborazione ricevuta dal gruppo del comitato che da poche settimane ha eletto il suo nuovo direttivo rinnovandone i membri ma che lascia ancora in carica l’instancabile Teresa De Vita che svolge in modo integerrimo da qualche anno il suo ruolo, a volte a fatica, di mezzo e strumento di tramite tra al scuola e le famiglie.

01 alfa 2-2 5 7