“Un gesto maldestro” di Paolo Acampora

In questa poesia un amore, che forse non è più corrisposto, è la causa di uno sfogo, tra la rassegnazione e la consapevolezza che il tempo passa e solo il ricordo rimane di quel che era. I ricordi però non muoiono mai. I sentimenti continuano a vivere. Se solo si avesse il coraggio di compiere […]

“Cammina” di Paolo Acampora

Torna la rubrica di poesia di Informare. Versi dal ritmo alternato, calmo nelle strofe iniziali, incalzante nel mezzo, per poi tornare pacato e riflessivo nel finale. Un contrasto che si riflette nei vari imperativi, che invitano a crederci o a mollare. E’ la strofa finale a chiarire il senso della poesia: continuare a camminare per […]

“Sorrido” di Paolo Acampora

Quando il ricordo di qualcosa di bello ci fa sorridere, vuol dire che quel qualcosa lo si è vissuto col cuore, fino in fondo. Ecco di cosa parlano questi versi, raccontano di sentimenti che si nascondono dietro un sorriso e che mai moriranno finché si sorriderà. Sorrido Sorrido. Sorrido perché penso a te, che mi hai smosso […]

“Il Nulla” Paolo Acampora

Cos’è il Nulla? Il nulla può essere un amico, o un posto in cui ritrovare te stesso. Il nulla può consolarti, può distaccarti dalla realtà, spesso troppo dura, per fartela comprendere meglio e renderti più forte. Il Nulla Portatemi in un posto speciale, e avrò modo di dimenticare tutto il male che ho visto. Portatemi […]

“Ho scelto le stelle” di Paolo Acampora

A tutti noi capita di pensare a lungo di notte, spesso senza riuscire a dormire. Durante una riflessione notturna, la razionalità e l’inconscio si fondono in questi versi suggestivi. Ho scelto le stelle Ho scelto le stelle per guidare il mio viaggio, quando il buio ha deciso di farmi sentire al sicuro. E con la testa […]

“Vorrei morire” di Paolo Acampora

Non lasciatevi ingannare dalla crudeltà del titolo. Questa poesia, scritta da un giovane dall’animo sensibile, è un insieme di belle emozioni, speranze, sentimenti puri. Vorrei morire Vorrei morire per capire il vero senso della vita. Vorrei ascoltare il buio, per ricordare quanto era luminoso il giorno, per chiedere scusa al Sole se a lui ho […]