Castel Volturno, Mondragone e Villa Literno: aggiornamento “Bandiera Blu”

Bandiera Blu

Castel Volturno – Grande Progetto “Bandiera Blu”

Aggiornamento del 5 giugno 2017 – Castel Volturno, Mondragone e Villa Literno

 

Un breve aggiornamento sull’inizio dei lavori per le opere fognarie dei comuni di Castel Volturno, Mondragone e Villa Literno. Per quanto riguarda il Comune di Mondragone, a breve dovrebbe essere emessa specifica ordinanza sindacale per la chiusura, parziale o totale, delle strade in cui si realizzeranno gli interventi. Molto probabilmente si dovrebbe iniziare dalla località Pescopagano. Subito dopo potranno iniziare le operazioni di messa in sicurezza dei cantieri e apposizione dei cartelli. Per Castel Volturno, si rinnova la necessità di iniziare i lavori presso la stazione “D”, cioè quella nei pressi dei Regi Lagni in corrispondenza del Ponte “Scalzone”. E’ stato necessario predisporre una soluzione tecnica specifica di by-pass, mentre si eseguiranno i lavori all’interno delle vasche e sulle coclee. E’ possibile presumere che per la fine di giungo vedremo finalmente l’esposizione dei cartelli inerenti ai lavori. Contemporaneamente dovrebbe essere aperto anche un cantiere su via delle Dune (Castel Volturno / Villa Literno) ma sembra che ci siano dei seri problemi di operatività degli uffici competenti della Provincia di Caserta che sono in gravissima difficoltà per la totale mancanza di fondi, come conferma il comunicato stampa del 1 giugno 2017 pubblicato sul sito dell’Ente. E’ importante, per una lettura complessiva degli interventi e delle procedure, che sembra in via di risoluzione anche la questione “Arcadis”, in quanto è noto che è volontà della Regione Campania sopprimerla (L.R. 38/2016). La questione fondamentale è: chi seguirà le procedure nelle fasi successive ? In questa fase transitoria, i tecnici ARCADIS, pur senza certezze sul proprio futuro, hanno continuato a svolgere, come giusto che fosse, il proprio lavoro arrivando all’inizio dei lavori.  Cosa succederà nei prossimi mesi ? Qualche indicazione arriva dalla Delibera di Giunta Regionale n. 261 del 15.05.2017 e pubblicata sul BURC n. 43 del 29.05.2017, si evince che il “Grande Progetto Bandiera Blu” sarà successivamente gestito da “Ufficio Speciale Centrale Acquisti – Procedure di Finanziamento di progetti relativi ad infrastrutture, progettazione 60.06”.

 

La Redazione
redazione@informareonline.com
www.informareonline.com