CASTEL VOLTURNO DA “aMARE”-Ottimo riscontro per il concorso internazionale di fotografia

CASTEL VOLTURNO DA “aMARE”-Ottimo riscontro per il concorso internazionale di fotografia

Di Angelo Morlando per ARPAC CAMPANIA

Il gioco di parole “mare” e “amare” ha avuto un grande riscontro e al concorso “Castel Volturno da aMARE”                                                            hanno partecipato venti fotografi per un totale di centoventi scatti: 63 in concorso e 57 fuori concorso. L’evento è
stato curato da Alessandro Ciambrone (Centro UNESCO Caserta) finanziato dall’AssociazioneVoltur e patrocinato
dal Comune di Castel Volturno,dalla Chiesa di Santa Maria del Mare, dall’AssociazioneOfficina Volturno, dal
periodico Informare e dal progetto Bio.For.Polis. (finanziato dalla Fondazione con ilSud).                                                                                               Ha vinto la bellissima foto “Cavalieri innamorati” di Ciro De Simone che immortala due splendidi Cavalieri
d’Italia che amoreggiano nelle vasche d’acqua d’Ischitella, pertanto, è stato pienamente colto il doppio significato del
concorso. Secondo classificato “I tre bagnati all’Oasi dei Variconi” di Giovanni ‘Giancarlo’ D’Angelo: tre uccelli che si
specchiano nell’area umida castellana. Proponiamo inquest’articolo anche la foto di uno stormo di fenicotteri, particolarmente
significativa. È un importante riconoscimento anche alla città del Litorale Domitio, sempre meglio riconosciuta
nel bacino del Mediterraneo come tappa obbligata per gli uccelli che migrano fra l’Europa e l’Africa e per le
spiagge, dove le tartarughe caretta-caretta, in via di estinzione, depongono le uova.L’esposizione di tutte le foto è
ancora aperta nell’Aula Consiliare del Comune è sarà visitata da alcune scuole della provincia di Caserta.

Per saperne di più:
www.bioforpolis.it