Caserta, “Sotto pelle” di Peppe Ferraro inaugura il B&B di Arterrima

Arterrima-peppe-ferraro

Una galleria d’arte contemporanea che offra agli artisti che vi espongano le proprie opere e ai visitatori che le ammirano la possibilità di restare sul posto e magari fare un giro nella meravigliosa Reggia di Caserta. Ora è possibile. Giovedì 29 giugno, infatti, alle ore 19:30, la contemporary house gallery Arterrima di Caserta cambierà volto, rinnovando spazi e funzioni, pur restando nella sede di corso Trieste, al n.167. Quest’importante traguardo coinciderà con il vernissage di “Sotto pelle”, mostra personale di Peppe Ferraro. Arterrima gallery and B&B rappresenta una novità assoluta, essendo la prima galleria d’arte contemporanea con annesso bed & breakfast.

Con “Sotto pelle”, Peppe Ferraro, uno dei più grandi artisti campani, cerca di mettere in luce ciò che abitualmente è nascosto in profondità e fatica a risalire in superficie. Egli compone le sue storie, evocando il proprio mondo fantastico all’interno delle cose, ovvero “sotto pelle”, come si può dedurre dal titolo dell’esposizione. Tra le opere dell’artista, sarà possibile osservare anche una serie di piccoli “muri”, alcuni in gomma ed altri in resina. Il ciclo dei “muri” fu esposto nel mese di febbraio 2016 al PAN (Palazzo delle Arti di Napoli) in Via dei Mille. Si tratta di calchi ottenuti da un frammento di muro in tufo, solcato dal passaggio dei carri che trasportavano la canapa.

Peppe Ferraro è stato esponente di primo piano, negli anni Settanta, dell’arte nel sociale, con il Collettivo Lineacontinua, e a Caserta è stato presente con una mostra personale nel 2008, all’interno del complesso vanvitelliano. In “Sotto pelle”,  egli espone sedici tra le opere della sua più recente produzione, con un allestimento decisamente site-specific, che si adatta alla peculiarità del luogo espositivo e alle sue articolate funzioni. Quattro tavole di legno compongono un unico lavoro, oltre a due lunghe tele verticali di quasi due metri di altezza, sui temi del nero e della combustione, e a tanti altri lavori.

Ondawebtv sarà media partner della mostra.

 

di Teresa Lanna
(amoreperlarte82@gmail.com)

About Teresa Lanna

Laureata in "Lingue e Letterature Straniere" nel 2004, nel 2010 ha conseguito la Laurea Magistrale in "Arte Teatro e Cinema" presso l'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale". Tra le sue più grandi passioni, l'Arte, la Fotografia, il Cinema, la Letteratura, la Musica e la Poesia. Grande sostenitrice dell'Art.3 della Costituzione Italiana, è da sempre allergica ad ogni tipo di ingiustizia sociale. In vetta alla classifica delle città che ama di più ci sono Napoli e Firenze.