Caserta. Presentazione di libri e monumenti in rosa per la Campagna Nastro Rosa 2014

downloaddownload (1)SEZIONE PROVINCIALE DI CASERTA

Caserta, sabato 1 novembre 2014

Caserta. Presentazione di libri e monumenti in rosa per la Campagna Nastro Rosa 2014

Shopping solidale alla Sempiù Ripar DaySpa che si veste di rosa per la Lilt di Caserta.

Acquistando, durante il mese di novembre, un trattamento benessere scontato o un cosmetico rosa in offerta presso il centro Sempiù Ripar DaySpa a Caserta in via Ricciardi 8 si sosterranno i progetti di prevenzione della Lilt di Caserta.

Inoltre, sabato 8 novembre alle ore 16 presso il Centro Anziani di via Sant’Antonio Abate a Pietramelara e domenica 16 novembre alle 10 presso la sala consiliare del Comune di San Gregorio Matese si svolgeranno gli incontri informativi “Sconfiggiamo il tumore al seno. Siamo più forti insieme”, in cui sarà presentato il libro “Con il nastro rosa”, scritto dal presidente nazionale della Lilt, il senologo Francesco Schittulli, e dal giornalista Aldo Forbice.

Il volume vuol rappresentare un utile vademecum per coloro che hanno già vissuto l’esperienza oncologica o che temono di doverla vivere. Elargisce parole di speranza nella ricerca e nelle nuove frontiere della medicina, fornendo preziosi consigli di prevenzione.

Le attività della Campagna Nastro Rosa hanno avuto il patrocinio dell’Asl di Caserta, della Consigliera di Parità della Provincia di Caserta, dell’Ordine Nazionale dei Biologi, dell’Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Caserta. Inoltre stanno fornendo la loro collaborazione diverse associazioni, fra cui l’Ama Onlus, l’Associazione Diversamente Insieme Onlus e l’associazione di promozione sociale Oltre. Mediapartner della Campagna Nastro Rosa in Provincia di Caserta è la testata giornalistica OndaWebTv (www.ondawebtv.com), diretta dalla giornalista Maria Beatrice Crisci.

Intanto, terminate le prenotazioni, continueranno fino alla fine del mese le sedute di visite senologiche gratuite per la Campagna Nastro Rosa, grazie anche all’impegno della responsabile della Consulta Femminile Provinciale, il chirurgo oncologo Angela Maffeo, e del vicepresidente Lilt, l’oncologo Vincenzo Perone.

Parallelamente prosegue anche il progetto Donne Fuori Fascia, cui hanno aderito diverse Amministrazioni comunali e numerosi medici di medicina generale che operano nei Comuni del Medio e Alto Volturno.

Infine si ricorda l’adesione alla Campagna Nastro Rosa dei sindaci di Caserta, di Casagiove, di Mondragone, di Piedimonte Matese, di Pietramelara, di Ruviano e di San Tammaro. In questi Comuni sono stati illuminati in rosa alcuni dei monumenti più significativi.

 

Comunicazione Lilt Caserta