Caserta. Liceo Manzoni : Venerdi’ 30 settembre lectio magistralis di Roberta Caldin “Educazione e processi inclusivi. Sfide e prospettive”

 

Il liceo Manzoni, con la Dirigenza Vairo, ha intrapreso un percorso culturale che al pari dell’ampliamento dell’offerta formativa diventa un iter continuo e costante volto a formare una classe docente sempre più specializzata ad affrontare i problemi e a fronteggiare le esigenze di una comunità scolastica così tanto variegata.
Dopo il successo riscosso, infatti, lo scorso anno per il percorso formativo e che ha coinvolto la Scuola Polo Manzoni con oltre 90 docenti provenienti dalla provincia, la lectio magistralis prevista per venerdì 30 alle ore 15 al teatro don Bosco di Caserta che vedrà protagonista la relazione di Roberta Caldin, docente esperta di Didattica e Pedagogia Speciale dell’Università di Bologna, è un altro tassello aggiunto a questo tipo di formazione.
“Educazione e processi inclusivi. Sfide e prospettive” sarà questo il tema affrontato durante l’incontro di venerdì che vedrà confrontarsi sul tema anche la Dirigente Scolastica del liceo Manzoni Adele Vairo e Fausta Sabatano, docente dell’Università Parthenope di Napoli e coordinatrice scientifica del CTS Caserta, a cui è stato affidato anche il compito di moderare il dibattito.