“Caserta Eccellente: i cibi da provare almeno una volta nella vita”

L’eccellenza enogastronomica torna di scena a Caserta al “Colorito Mangiare Insieme” di viale Carlo III. Ancora una volta le tipicità agroalimentari del territorio, con un programma di attività che va dalla filatura della mozzarella Dop alla produzione del panettone artigianale di Natale.

Quelli previsti per sabato 26 e domenica 27 novembre 2016 saranno due giorni da non perdere alla scoperta del buono della terra casertana  presso il centro “Colorito” che propone e trasforma in gustosi piatti le tipicità campane che si sviluppa all’interno del Famila Superstore sul viale Carlo III.

Tutti pronti per … questa manifestazione, aperta al pubblico con l’intento di coniugare “sapori e saperi”, organizzata da Colorito con il patrocinio della Camera di Commercio di Caserta che ha l’obiettivo di valorizzare e promuovere l’agroalimentare d’eccellenza capace di porre al centro delle proprie azioni l’uomo e la natura.

Il territorio casertano, una provincia ricca di fascino e con alcune potenzialità ancora inesplorate,raccontato attraverso le sue diverse e prelibate produzioni di qualità.

In vetrina vi saranno, nello spazio di Colorito dedicato ai grandi eventi, esposti, degustati e commercializzati prodotti a marchio Dop ed Igp, prodotti tradizionali e Presìdi Slow Food, si troveranno la mozzarella di bufala campana, la mela annurca, i tartufi del Matese, il miele di apicoltura, il conciato romano, il lupino gigante di Vairano Patenora, gli oli extra vergine di oliva, i formaggi bovini e i pecorini, ancora, le cipolle alifane, le olive caiazzane, i legumi, i succhi di frutta e le confetture biologiche, i salumi di suino di Razza Casertana e la pasticceria artigianale.

Nel pomeriggio di sabato 26 novembre 2016, dalle ore 16 due i laboratori,dei veri e propri spettacoli che si svolgeranno nell’apposito spazio posizionato all’esterno di Colorito: la filatura e la mozzatura della mozzarella Dop dal vivo con il mastro casaro Alfonso Cutillo che mostrerà le diverse fasi della lavorazione del prodotto e farà assaggiare questa straordinaria meraviglia ancora calda; la realizzazione del panettone artigianale di Natale a cura del maestro pasticciere Aniello Di Caprio, della Scuola Dolce&Salato di Maddaloni, un grande artigiano casertano che spiegherà le tecniche di lievitazione e le procedure per realizzare un buon panettone, laboratorio dedicato alle prossime festività natalizie.

I prodotti scelti con attenzione da “Colorito mangiare insieme” rappresentano gran parte della produttività agroalimentare di qualità del territorio e sono:

La mozzarella di bufala campana Dop e i formaggi vaccini del Caseificio Ponticorvo, i mieli del Consorzio Nazionale Produttori Apistici; l’olio extra vergine di oliva Terre Aurunche dell’Azienda Olivicola Badevisco, il lupino gigante di Vairano Patenora, le peschiole e le conserve del territorio dell’Azienda Agricola Verticelli, la pasticceria artigianale della Pasticceria Lombardi, la mela annurca campana Igp e le mele Cotogne di Giaccio Frutta, la mozzarella di bufala campana Dop e la ricotta di bufala del Caseificio La Baronia, i salumi di suino Razza Casertana di Tomaso, i succhi di frutta e le confetture bio della Masseria Giosole, i salumi e i formaggi del Matese di La Falode, le olive caiazzane Presìdio Slow Food dell’Azienda Agricola Sangiovanni, il conciato romano Presìdio Slow Food della azienda Le Campestre, la cipolla e i fagioli cerati di Alife, i tartufi del Matese dell’azienda Tartufi per Passione D’Andrea.

Quindi tutti pronti per vivere l’eccellenza enogastronomica casertana tutta in una volta. Al ” Colorito Mangiare Insieme” vi aspettano le maestranze e le eccellenze tutte, sabato 26 e domenica 27 novembre dalle ore 11 alle 21 in Viale Carlo III presso il Famila Superstore. Il parcheggio è gratuito.

di Antonino Calopresti