CARNEVALE A CASERTA 2015

unnamedCARNEVALE A CASERTA

2015

REGOLAMENTO

CARNEVALE DI CASERTA 2015

 

 

Art. 1 – Partecipazione

 

Il CARNEVALE DI CASERTA è aperto a tutti.

 

Al CARNEVALE DI CASERTA è possibile partecipare mediante le sezioni:

  • Gruppi in Costume;
  • Carri Allegorici;
  • Foto Maschere;

 

  1. GUPPI IN COSTUME

Per “gruppo in costume” s’intende un insieme di componenti che, mediante i costumi, la musica ed il balletto, esprimono una figura simbolica.

 

  1. b) CARRI ALLEGORICI

Per “carro allegorico” s’intende una raffigurazione allegorica umoristica su base trainata, che può comprendere anche personaggi in abiti carnevaleschi. Il punto più alto della rappresentazione non deve superare metri 4,00, la larghezza i 4,00 metri e la lunghezza i 12 metri.

  1. FOTO MASCHERE .

 

Tutti i cittadini possono inviare via web foto scattate con qualsiasi mezzo devono mirare a mettere in risalto lo spettacolo gioioso e suscitare un senso di armonia, sia per la combinazione dei costumi.

 

Art. 2 – Iscrizioni

 

Per partecipare  alle sfilate del CARNEVALE A CASERTA, i responsabili dei gruppi e dei carri allegorici devono presentare domanda di partecipazione su moduli predisposti, entro i termini stabiliti dal comunicato.

 

Le iscrizioni in ritardo saranno ugualmente accettate, ma la partecipazione alla sfilata sarà ritenuta “fuori concorso”.

 

All’atto dell’iscrizione, i responsabili dei Gruppi in Costume ed i Carri Allegorici,  devono consegnare una scheda tecnica riportante:

a ) il titolo del Gruppo o del Carro,

  1. b) una breve descrizione dei costumi o del Carro,
  2. c) il relativo significato e il relativo messaggio ,
  3. d) le musiche, con l’autore ed il tempo di durata del motivo principale che, non superi i cinque minuti primi.
  4. e) nominativi e numero dei partecipanti con dati anagrafici
  5. f) la tipologia di apparecchiature per la diffusione musicale

 

­Art. 3 – Sfilate

 

La sfilata dei gruppi e dei carri, si effettuerà sabato 14 e martedì 17 febbraio 2015 dalle ore 15,30 con partenza dal parcheggio Corso Trieste (lato monumento), Piazza Dante, Via Mazzini, con arrivo in Piazza Vanvitelli.

 

Qualora, per motivi atmosferici avversi la manifestazione non potrà svolgersi, sarà rinviata alla settimana successiva.

 

L’ordine di sfilata dei gruppi e dei carri sarà stabilito dall’organizzazione.

 

Durante la sfilata i gruppi potranno esibirsi nel loro numero avente  con durata massima dì cinque minuti primi, nei punti prestabiliti dall’organizzazione.

 

Art. 4 – Premi e Rimborsi

 

Poiché, l’organizzazione del CARNEVALE A CASERTA è senza scopo di lucro, i premi che l’organizzazione assegnerà consisteranno in coppe e/o targhe attestanti la partecipazione.

 

In più per i realizzatori dei carri allegorici è prevista un’esigua somma in denaro a titolo di parziale rimborso spese, con versamento in due trance la prima a presentazione del carro la seconda dopo la manifestazione.

 

Art. 5 – Trofeo “CARNEVALE A CASERTA”

 

Al gruppo mascherato ed al carro allegorico migliore segnalato dalla Giuria, spetterà il titolo di:

gruppo mascherato dell’anno

 o

 carro allegorico dell’anno.

 

A ciascuno di essi sarà assegnato il trofeo CARNEVALE DI CASERTA.

 

Detto trofeo dovrà essere custodito, dai vincitori, fino all’anno successivo e riconsegnato una settimana prima della nuova edizione, all’organizzazione.

I vincitori potranno esporre il trofeo in luoghi pubblici per particolari occasioni. Dell’eventuale suo deterioramento o smarrimento rispondono anche economicamente coloro a cui è stato affidato.

 

Art. 6 – Giuria

 

La Giuria ha il compito di esprimere una valutazione globale relative all’esibizione dei gruppi mascherati ed ai carri allegorici partecipanti. Tale valutazione deve tener conto della raffigurazione complessiva messa in evidenza, con particolare attenzione all’originalità dell’idea, alle difficoltà della realizzazione e del materiale usato.

 

Questa sarà composta da una Giuria Tecnica composta da tre membri esperti di settore artistici, nominati dall’organizzazione, che esprimeranno il 50% dei voti, ed una Giuria Popolare senza limite di membri, che esprimerà l’altro 50% dei voti composta da cittadini comuni.

 

La valutazione, esprimendo un solo voto, avverrà al termine di tre esibizioni della sfilata  della seconda serata su schede predisposte e depositate, in un apposito contenitore istallato nel luogo della terza esibizione.

 

Le schede predisposte al voto della Giuria Popolare possono essere ritirate  nei negozi della città di Caserta.

 

Al termine della sfilata in Piazza Vanvitelli si renderà noto il risultato della valutazione proclamando vincitore il Gruppo in Costume ed il Carro Allegorico dell’anno.

 

 

Art. 7 – Foto Maschere

 

Tutte le foto in concorso sono di proprietà dell’organizzazione ed alla foto, ricevuta via web, più cliccata che dovrà raffigurare un particolare del carnevale spetterà il titolo di:

 

foto del carnevale

 

e verrà utilizzata come logo nella prossima edizione del carnevale.