CALES – RIPRENDONO A PIENO RITMO LE ATTIVITA’ DI PULIZIA E RECUPERO

terme puliteCALVI RISORTA – Fin dall’inizio abbiamo annunciato le nostre intenzioni: “il lavoro di rete non sarà un impegno sporadico, ma un lavoro costante e continuo, per ridare al sito archeologico di Cales la giusta dignità che merita” e per mantenere il già fatto nel tempo.

Con la testa dura che ci caratterizza, nonostante le difficoltà incontrate tra i tempi lunghi delle istituzioni, la continua attività di sversamento dei rifiuti e lo sciacallaggio dei tombaroli, già da alcune settimane siamo al lavoro per definire al meglio il programma delle attività primaverili ed estive della rete di associazioni ArcheoCales.

Inoltre, da alcune settimane, sono ripresi i lavori per liberare da rovi e spine i resti delle Terme centrali. Non abbiamo ancora terminato ma il risultato è già entusiasmante; nascosta per decenni da tutto quel verde, è stata restituita una struttura dalla pianta semicircolare (Calidarium) piena di scorci affascinanti, pertanto sono stati “disboscati” i seguenti ambienti: le due stanze adibite a calidario, il pozzo, il praefurnium, l’apoditerio/frigidario.

Importante è il sostegno delle istituzioni, per questo abbiamo ripreso i colloqui con enti e personalità di rilievo, importanti per la buona riuscita del nostro progetto: prima fra tutti Lucia Ranucci, commissario dell’Ente provinciale del Turismo che, grazie al suo sostegno, ci permette di offrire Cales al grande pubblico; il 19 Gennaio inoltre siamo stati in contatto con l’ex ministro Massimo Bray, sempre attento ai tesori campani, il quale ci ha promesso di farci visita quanto prima per studiare assieme dei passi da compiere per Cales.

La programmazione di eventi e attività è già fitta: l’inizio è dei migliori, sabato 21 febbraio , con l’artista casertano Luca Rossi e il suo spettacolo DIMENSIONE D-UOMO, uno sguardo sulle tradizioni campane all’interno dell’affascinante Cattedrale di San Casto a Calvi Risorta. Dalle 15.30 della stessa giornata ci saranno visite guidate al Teatro e alle Terme (per la prima volta visitabili), oltre che nella Cattedrale romanica e nella sua suggestiva Cripta.

Non solo eventi ludici e culturali, anche lavoro e olio di gomito, infatti un fine settimana di ogni mese sarà dedicato alle pulizie, con la formula che ha caratterizzato anche il 2014, cioè invitando tutti ad unirsi a noi, armati di guanti e attrezzi per decespugliare.

 

Questo non è tutto … abbiamo ancora tanto in cantiere, con cui vi stupiremo nei prossimi mesi!

 

 

Di seguito il calendario* completo delle attività da febbraio a maggio:

 

FEBBRAIO

8/02 ore 9.30: pulizie del Cardo Massimo, del Teatro e delle Terme;

21/02 ore 15.30: visite guidate; ore 17.30: visita guidata in Cattedrale; ore 18.30 spettacolo DIMENSIONE D-UOMO di Luca Rossi;

MARZO

7, 21 e 22/03: pulizie del sito archeologico;

8 e 28/03: visite guidate nell’area archeologica del teatro delle terme (ri)scoperte;

APRILE

11, 18 e 19/04: pulizie del sito archeologico;

12/04: visite guidate nell’area archeologica del teatro delle terme (ri)scoperte;

MAGGIO

1/05: picnic archeologico al Teatro romano di Cales.

 

*Il programma potrebbe subire variazioni o aggiunte di ulteriori attività