Calabrese, approvata delibera revoca ZTL del mare

ztl

Prosegue la razionalizzazione delle Ztl cittadine. Dopo la modifica degli
orari della Ztl del centro antico,  approvata dalla Giunta la scorsa
settimana,  è stata, questo pomeriggio, approvata dalla Giunta
la Delibera di revoca della ZTL del mare

La ZTL del mare era sospesa, con apposite Ordinanze, dal mese di marzo del
2013, quando si verificò il crollo parziale del civico 72 della Riviera di
Chiaia. Da quella data nella zona sono stati attuati alcuni dispositivi di
circolazione per migliorare le condizioni di mobilità:

  • è stata realizzata una rotatoria in piazza Vittoria e una in piazza
    della Repubblica;
  • è stata eliminata l’aiuola posta all’intersezione tra via Sannazzaro e
    via Caracciolo, che non consentiva, ai veicoli provenienti da largo
    Sermoneta, di immettersi direttamente su via Caracciolo;
  • è stata modificata l’aiuola spartitraffico posta all’imbocco della
    Galleria della Vittoria, lato via Morelli.

Queste misure hanno l’obiettivo di migliorare il collegamento tra la zona
di Posillipo e il centro. Sono  in corso di verifica misure per
migliorare anche i collegamenti bus tra queste due zone della città.

Queste misure di razionalizzazione delle Ztl hanno lo scopo di rendere
sempre più compatibile la politica di limitazione dell’uso dell’auto
privata, fortemente voluta dall’amministrazione,  con gli orari e le
esigenze della città