Buchi nelle consegne della posta, Officina Volturno scrive al Prefetto

Tommaso Morlando
Tommaso Morlando

Il giorno di Ognissanti è stato impiegato dallo staff di Officina Volturno per scrivere una lettera al Prefetto della Provincia di Caserta Ezio Monaco. Tommaso Morlando, presidente della stessa, ha voluto sottoporre il problema del mancato recapito della posta, e altro, in diverse aree di Castel Volturno (CE): “Eccellenza,da tempo tantissimi cittadini ci continuano a contattare e a denunciare una situazione di grave disagio e malessere che desta non poche preoccupazioni, particolarmente per le persone anziane e coloro non automuniti, ed è la mancanza di recapito della posta che da tempo interessa parte del territorio di Castel Volturno.

In particolare, tale disservizio è maggiore nella zona di Pinetamare e Domiziana Selva del Falco (distanti dal centro storico circa 15 Km. sede centrale dell’ufficio postale), e dove molti cittadini non ricevendo utenze si ritrovano anche con distacchi dei servizi essenziali  (Telefono – Enel)  ed altri enormi disagi.

Per quanto su scritto vengo a chiederLe  nell’ambito delle Sue competenze di poter intervenire e se in tale disservizio è prefigurabile l’interruzione di pubblico servizio”.

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.