AUSGANG RASSEGNA ITINERANTE – 03/11 TOBACCO@LE MURA MUSIC BAR, 05/11 SIX ORGANS OF ADMITTANCE@CIRCOLO ARCI DAL VERME

6 organstobacco2014-1largeAUSGANG

RASSEGNA ITINERANTE 2014-2015

 Dal 30 Ottobre al 5 Novembre 2014

 

 

 

LUNEDI 3 NOVEMBRE 2014

TOBACCO@ LE MURA MUSIC BAR

Via di Porta Labicana, 24 Roma

CONCERTO ORE 22,00 – INGRESSO 6EU

 

MERCOLEDI 5 NOVEMBRE 2014

SIX ORGANS OF ADMITTANCE@ CIRCOLO ARCI DAL VERME

SOLO ELECTRIC SESSION

Via Luchino Dal Verme, 8 Roma

CONCERTO ORE 22,00 – INGRESSO 7EU

 

 

Doppio appuntamento all’insegna della sperimentazione e dell’alternative rock per Ausgang. Il 3 novembre a Le Mura Music Bar l’elettronica viscerale di Tobacco e del suo nuovo  disco “Ultima II Massage”. Il 5 Novembre invece, al Circolo Arci Dal Verme, il live dei Six Organs of Admittance,il principale progetto musicale del chitarrista statunitense Ben Chasny che per l’occasione regalerà al pubblico romano una “Solo Electric Session”

 

 

DI SEGUITO TUTTE LE INFO SPECIFICHE CON DATE, VENUE E COSTI DEI CONCERTI,

LE BIO DEGLI ARTISTI PRINCIPALI

 

A QUESTO LINK E’ POSSIBILE SCARICARE TUTTE LE IMMAGINI DEGLI ARTISTI.

http://s1206.photobucket.com/user/stampabigtime/library/AUSGANG%202014%20-%202015?sort=9&page=1

 

 

 

LUNEDI 3 NOVEMBRE 2014

TOBACCO@ LE MURA MUSIC BAR

Via di Porta Labicana, 24 Roma

CONCERTO ORE 22,00 – INGRESSO 6EU

 

TOBACCO

Al suo terzo album, l’incantatore di serpenti con i synth della Pennsylvania approfondisce il suo approccio alla depravazione sonora. In “Ultima II Massage” potreste sentire parti incorporee dei Boards of Canada, primi dischi Def Jam, e Gary Numan, o forse solo dei cattivi dub della TV Pubblica o di VHS di film Horror anni ’80.Oppure l’esplosione del sole e tutto ciò che abbiate mai amto sarà fuso. Ma per trovare questa formula di un dolce spot marcito ha dovuto sovvertire i suoi impulsi pop. TOBACCO è risalito ai registratori a cassette con cui ha iniziato – armi analogiche di distruzione per omaggiare il suo vocoder sibilante e i suoi ritmi soffiati. Ogni momento percepito come “giusto” è stato brutalmente aggredito per renderlo di nuovo spiacevole. Tutto questo per raggiungere uno scopo: ” Questo potrebbe essere il mio album più volutamente difficile, ma vi prometto che se lo lasciate andare, vi sorprenderà”.

 

MERCOLEDI 5 NOVEMBRE 2014

SIX ORGANS OF ADMITTANCE@ CIRCOLO ARCI DAL VERME

SOLO ELECTRIC SESSION

Via Luchino Dal Verme, 8 Roma

CONCERTO ORE 22,00 – INGRESSO 7EU

 

SIX ORGANS OF ADMITTANCE

Six Organs of Admittance è il principale progetto musicale del chitarrista statunitense Ben Chasny che fa parte anche dei Comets on Fire, considerato Mc dello psycho folk : una fusione tra folk-blues, psichedelia evocativa ed orientalismi sonori. Oltre ai classici strumenti della musica folk e ” il fingerpicking”, vengono utlizzate campane tubolari ed eclettici elementi percussivi .

Tra le influenze musicali maggiori vengono citati sia i chitarristi della tradizione americana come John Fahey e Robbie Basho che gruppi tedeschi dalla forte contaminazione etnica come i Popol Vuh.

 

 

 

 

 

AUSGANG

 

Nato nell’ottobre del 2011, il gruppo di lavoro AUSGANG si è subito imposto nell’organizzazione e nella promozione di spettacoli dal vivo a Roma. Una costante ricerca, sempre spinti da elasticità e curiosità, del mix perfetto fra evento e luogo con l’obiettivo di costruire un ambiente riconoscibile, in cui potessero ritrovarsi fruitori di musica, addetti ai lavori, artisti.

Questo ha portato, nella stagione 2012 indoor, all’organizzazione di oltre 150 eventi di altissima qualità e l’organizzazione (insieme al Lanificio 159), di SuperSanto’s, vera novità dell’Estate Romana 2012 con i suoi 80 giorni di programmazione (65 dei quali ad ingresso gratuito).

La stagione 2013 è continuata all’insegna della musica dal vivo con decine e decine di concerti organizzati, a secondo della tipologia di spettacolo, ogni volta in spazi nuovi e funzionali in giro per Roma: Auditorium Parco della musica, Lanificio159, Black Out, Rock Club, Piper ClubTeatro Lo Spazio, Le Mura Live Club, Muzak. Una programmazione ricchissima, sempre abile nel presentare i nomi più originali e attesi del panorama musicale internazionale. Tra questi ricordiamo Beach House, Dinosaur Jr, Of Monsters and Men, Xiu Xiu, Japandroids, Moon Duo, Cody Chesnutt, Gold Panda, Fuzztones, Nosaj Thing, Lisa Germano, Suuns, Murder By Death e Swim Deep.

Numerosi anche i musicisti italiani passati sui palchi targati Ausgang. Una nuova conferma per  l’organizzazione che più sa interpretare e presentare il rock italiano indipendente a Roma. Ecco alcuni nomi:

Dente, Marta sui Tubi, Bud Spencer Blues Explosion, Coez, Lo Stato Sociale, Giardini di Mirò, Zen Circus, Edda, Paolo Benvegnù, Di Martino, Marina Rei, Riccardo Sinigallia, Ministri, Tre Allegri Ragazzi Morti, Diaframma, Umberto Maria Giadini, Africa Unite, Maria Antonietta, Thony, Muro del Canto, Adriano Viterbini, Nicolò Carnesi, Virginiana Miller e Sadside Project.

La stagione estiva 2013 ha visto Ausgang impegnata in tre location: Cae – Città dell’Altra Economia, Pigneto Spazio Aperto e Angelo Mai Altrove Occupato sempre con la stessa passione e attenzione verso artisti e pubblico. Tanta musica e tanta partecipazione agli eventi tra cui segnaliamo: Offlaga Disco Pax, Marta sui Tubi, Lee Scratch Perry, Tre Allegri Ragazzi Morti, Colapesce, Cosmo, I Ministri, Sinkane, Civil Civic, Criminal Jokers, Mamavegas, Frank Sent Us, Lo Stato Sociale, Vadoinmessico.

La stagione 2014 è stata sempre contrassegnata da un’intensa attività dal vivo con il meglio della musica italiana ed internazionale. Solo per citare alcuni nomi, Ausgang ha portato a Roma Jonathan Wilson, Brunori Sas, Le Luci della Centrale Elettrica, Mum, Joan as a Police Woman, Dente, Kaki King, Local Natives, The Zen Circus. Ma la vera novità del 2014 è stata sicuramente la nascita MONK, un nuovo centro culturale sorto negli spazi dell’ex La Palma Club in Via Mirri, 35 a Roma. Una nuova struttura che punta a divenire un luogo cardine per la creatività e la produzione del territorio, in cui partecipazione e socialità sono gli elementi aggreganti capaci di definire nuove motivazioni culturali. Un nuovo punto di riferimento per la cultura romana, dove la musica sarà protagonista ma non solo; arte, libri, attività per bambini, residenze artistiche. Il 25 settembre 2014 il Monk ha ospitato, data unica italiana, RUFUS WAINWRIGHT. Il songwriter americano  ha presentato al pubblico “The Best of Rufus Wainwright” in cui ha interpretato voce e piano i pezzi più amati del suo repertorio.