Associazione Dimore Storiche _”Cortili Aperti”_sabato 23 maggio dalle 10.00 alle 18.00_Napoli

cortiliapertiAssociazione Dimore Storiche Italiane

 

Con il Patrocinio

del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali

 

 

CORTILI APERTI e ARTIGIANATO

V edizione

 

 

Sabato 23 maggio 2015 dalle 10,00 alle 18,00

 

 

L’iniziativa annuale promossa dall’Associazione delle Dimore Storiche Italiane, che ha l’obiettivo di avvicinare il grande pubblico alla realtà delle Dimore Storiche e accrescere la consapevolezza del ruolo fondamentale dei beni culturali di proprietà privata all’interno del patrimonio storico-architettonico italiano, di cui i proprietari sono attenti custodi.

Un ruolo chiave nell’ambito delle Giornate Nazionali A.D.S.I. avranno anche i maestri artigiani impegnati nella manutenzione delle dimore storiche: restauratori, corniciai, vetrai, ceramisti, marmisti, fabbri, tappezzieri, orologiai, sarti, pittori e liutai  mostreranno al pubblico le loro realizzazioni e daranno dimostrazioni delle loro attività.
Accompagneranno l’evento degustazioni di prodotti tipici locali.

Accolti da proprietari e laureandi in Architettura si conoscerà la Storia del Palazzo e delle Arti artigiane ad essi collegati :

 

  • Palazzo Cellamare da i cancelli su via Chiaia 149/a  si partirà “dall’Atelier Rubinacci” , dove si potrà assistere alla lavorazione dei maestri  tagliatori della sartoria napoletana: a gruppi  di 15 si passerà nei cortili superiori ;i Tramontano mostreranno la particolare lavorazione della pelle e del cuoio. la Signora Annamaria de Santis,  mostrerà la lavorazione dei saponi  dall’olio d’oliva..

 

  • Palazzo Filomarino Croce via B. Croce, 12 – Danilo De Cosa, restauratore di materiali cartacei; l’architetto Valerio Martone con i Suoi gioielli; Salvatore Sorrentino, maestro dell’ intarsio e  del restauro di mobili antichi; Giovanni Buonocore restauratore e doratore; Domenico Russo e Figli, lavorazione artistica e restauro di marmi e pietre .

 

  • Palazzo San Severo piazza S. Domenico Maggiore, 9  con il magico Atelier di Lello Esposito

 

  • Palazzo Mormanno  via S. Gregorio Armeno, 28 con i Capuano Maestri del Presepe napoletano e Liutai

 

  • Palazzo Casamassima via Banchi Nuovi, 8 accolti con musica e cibo della cucina napoletana di Masaniello e dai maestri tappezzieri Iervolino e dai maestri pittori Tartarone

 

 

Ufficio Stampa

Marina Guida marina.guida@libero.it  +39 3494666212