Ass MEDICI PER L’AMBIENTE:

CE 18 SETT 2012 Ass ISDE Campania 1Lugi montano.cdrASSOCIAZIONE ITALIANA MEDICI PER L’AMBIENTE

             ISDE – International Society of  Doctors for the Environment

Coordinamento Regione Campania-ISDE CAMPANIA

Sezioni Provinciali di Napoli-Caserta-Salerno-Benevento-Avellino

 

Presidente Nazionale ISDE Dr. Roberto Romizi

Via della Fioraia 17/19 – 52100 Arezzo

Tel. 0575-22256 – Fax 0575.28676 isde@ats.itwww.isde.it

ISDE Regione Campania Referente Dr. Gaetano Rivezzi

Telefono  330505548  isdecampania@gmail.comgarivezzi@tin.it

ISDE Napoli Presidente  Prof.Giuseppe Comella

Via S.Teresa degli Scalzi al Museo, 22 – 80135 Napoli

Tel. 081-5903762  giuseppe.comella@libero.it

ISDE Caserta c/o Ordine dei Medici via Bramante Caserta

Presidente Dr Gaetano Rivezzi

Tel.330505548 0823842783 isdecaserta@gmail.com

ISDE Salerno Ivan Ambrosano CAVA DE’ TIRRENI

Tel.3288764004-089468690 ivan.ambrosano@libero.it

ISDE Benevento c/o Ordine dei Medici Giovannipietro Ianniello

Tel.3466811350  ianniellog@libero.it

 

Comunicato Stampa  26 Novembre 2014

In data 25 Novembre, in occasione della ricorrenza della costituzione dell’ISDE avvenuta in 25/11/1990, e in collaborazione con la FNOMCeo e Rete Città Sane viene organizzata una Giornata nazionale su agricoltura, ambiente, alimentazione e salute.
L’iniziativa si svolgerà simultaneamente (o quasi) in varie città: vuole anche essere l’occasione per valorizzare le moltissime competenze di ISDE sulla tematica in oggetto.
< Noi Medici per l’Ambiente della Campania siamo impegnati, con grande tenacia e volontà, ad invertire la rotta in tema di ambiente sostenibile come elemento di tutela della Salute . Un campo prioritario lo ha il settore agroalimentare e l’agricoltura “sana”, per cui abbiamo organizzato un convegno in Collaborazione con il Circolo Lions Caserta-San Leucio, l’Ass.ne EcoFoodFertility e Comune di Santa Maria CV: 29 Novembre 2014 al Tetro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere ore 16.30 dal tema: <MEDICINA, AMBIENTE e AGRICOLTURA>

Ridurre quanto più è possibile l’ inquinamento in Campania in nome della biodiversità e della tutela della salute  

in cui ci sia il confronto con l’assessore all’ agricoltura regione Campania ( che ha aderito con il patrocinio della regione stessa) con i nostri medici ISDE ( international Society Doctor’s for Environment), alla presenza di associazioni di categoria e di imprese a produzione di altà qualità.

Scopi principali, sicuramente altamente ambiziosi sono :

1) Fare delle “Eccellenze agroalimentari Campane” il volano di una vera e propria rivoluzione delle dinamiche del settore agricolo, tale da ribaltare la percezione internazionale in questi ultimi anni di una regione allo sbando per il controllo ambientale.

2) Ridurre quanto più possibile l’ inquinamento delle nostre straordinarie terre, affrontando nello specifico la massima restrizione o messa in mora di Pesticidi, Fitofarmaci, Essiccanti e Diserbanti ecc.( presenti addirittura nelle acque per irrigazione  * vol ISPRA 2013 Rapporto nazionale pesticidi nelle acque: dati 2009-2010 …)  che affliggono ulteriormente un territorio già ampiamente offeso, alla luce della consapevolezza che il carico  ambientale crea rischio di salute per le generazioni future. >

Il Direttivo Regionale ISDE Campania isdecampania@gmail.com

Presidente Dr Gaetano Rivezzi

NOTA ILLUSTRATIVA

 

In occasione della ricorrenza della costituzione dell’ISDE ( International Society Doctors for Environment-Medici per l’Ambiente) avvenuta in 25/11/1990, è prevista una giornata nazionale su agricoltura, ambiente, alimentazione e salute.
L’iniziativa  potrà essere organizzata attraverso l’interazione dei Referenti regionali ISDE con i Referenti e Presidenti sezionali, segnatamente in collaborazione con FNOMCeO/Ordini dei Medici Provinciali e Rete Italiana Città Sane/OMS.

 

 

In Campania la sezione Regionale in collaborazione con il circolo Lions Caserta-SanLeucio organizza un convegno a Santa Maria Capua Vetere il 29 Novembre prossimo alla presenza dell’ Assessore Regionale e delle associazioni civiche e di categoria .La presenza di validissimi relatori, tra cui va segnalato il prof Altieri di Perugia , permetterà una proficua discussione su come:  Fare delle “Eccellenze agroalimentari Campane” il volano di una vera e propria rivoluzione delle dinamiche del settore agricolo,  e di come ridurre quanto più possibile l’ulteriore inquinamento agricolo e tutelare un’alimentazione sana. Nella discussione in una tavola rotonda si proverà a dare suggerimenti per avere un comparto agroalimentare campano che dia Salute e Sviluppo Economico.