ASI caserta campionati giovanili 14/15

downloadCONFERENZA STAMPA ASI CALCIOA 5 GIOVANILE

E’ stata svolta ieri alla presenza di giornalisti ed appassionati la conferenza stampa relativa ai sorteggi e presentazione dei calendari per la seconda edizione del campionato provinciale di calcio a cinque giovanile, che lo scorso anno ha visto le società casertane trionfare anche alle finali nazionali di Pescara. A fare gli onori di casa è stato il responsabile del settore calcio giovanile Antonini Gianluigi, il quale ha ammesso “Sono entusiasta del fatto che le società iscritte si sono moltiplicate in un solo anno, segno che abbiamo seminato bene. L’anno scorso è stato l’anno zero, quello sperimentale, questa stagione invece sarà quella delle conferme”. Inoltre sottolinea la “lunghezza” dei calendari, spiegando che alcune categorie dovranno giocare pure durante le vacanze di Pasqua altrimenti per fine maggio non si riuscirebbe a finire il torneo. Alla presentazione era presente anche il dott. Nicola Scaringi responsabile del settore calcio nazionale dell’ASI, il quale sottolinea l’importanza dei settori giovanili “L’anno scorso è stato il primo anno che sono state organizzate le finali nazionali giovanili, e Caserta è riuscita a portare a casa ben tre titoli di categoria più un secondo posto, segno che a Terra di Lavoro si lavora benissimo ‘sfornando’ talenti che un giorno speriamo che spiccheranno il volo”. Inoltre il presidente Scaringi ringrazia le società presenti e la stampa ammettendo “Senza squadre non c’è torneo e senza uomini non ci sono squadre. Ma fondamentale sono anche i media, che pubblicizzano i nostri eventi e mostrano al mondo la bellezza del ‘made in Caserta’”. Infine rivolge un’ultima parola ai genitori “I santi stanno in paradiso come gli angeli, ma per me i veri santi sono i genitori che dopo una giornata di lavoro accompagnano i figli a scuola calcio. L’importante è che li accompagnano ma non li illudano, perchè a divertirsi sono bravi tutti ed è giusto così, di Messi e Del Piero ce ne sono pochi. Ricordiamoci che loro sono solo bambini” dando una chiara frecciatina a tutti coloro che si dimenticano dell’età dei propri figli considerandoli già talenti e rovinandoli. All’evento era presente anche il webmaster del settore calcio dell’ASI, il quale ha dichiarato che i problemi relativi al sito dello scorso anno sono stati brillantemente superati ed il nuovo sito è perfettamente funzionante all’indirizzo www.asicalcio.caserta.it, sottolineando che nella scorsa stagione le visite sul sito sono state più di 7500 a cui si aggiungono i 500 membri del gruppo di facebook accessibile dal sito stesso.

Per quanto riguarda il calendario le prime categorie a partire il 20 novembre sono primi calci, pulcini e giovanissimi, mentre baby ed esordienti il 23. Dando un’occhiata agli accoppiamenti si nota fin da subito che rispetto allo scorso anno le squadre iscritte sono aumentate in tutte le categorie, e precisamente nei Baby troviamo ben undici squadre appartenenti a nove società differenti, mentre nei pulcini sei squadre appartenenti ad altrettante società, negli esordienti troviamo undici squadre di altrettante società, nei giovanissimi sette squadre di sette diverse società ed infine nei primi calci abbiamo sette squadre di sei diverse società, mentre la partenza dei campionati allievi è rinviata di 30 giorni.

 

ALBERTO ANIELLO SCARINGI

ADDETTO STAMPA ASI CASERTA