ARCA’S TEATRO : LA BELLEZZA E LA MAGIA DEL TEATRO

Arca's foto (2)

 

Paolo Crepet afferma: “Il teatro è meraviglioso proprio in quanto mette in scena gli stati d’animo, coinvolge mantenendo nel contempo le distanze della vita vera. Il teatro è una scuola di emozioni come le fiabe per bambini . “ Napoli che è la patria della commedia , del melodramma e dell’ironia è ancora una volta sede di spettacoli teatri volti a rendere piacevole fredde serate invernali con lo scopo di far sorride e riflettere chi sereno siede sulle datate poltrone rosse . A tal proposito è stata presentata la quarta stagione del Teatro di Via Veterinaria, che vede ancora alla Direzione Artistica Marcello Raimondi. In sede di conferenza stampa, alla presenza dei numerosi artisti impegnati nei diversi spettacoli della stagione, Raimondi ha presentato le due rassegne che compongono il cartellone 2015 – 2016 dell’Arca’s Teatro: SENZA SIPARIO e VERBA VOLANT.SENZA SIPARIO, illustrata dallo stesso Direttore Artistico, è formata da 14 spettacoli a cui sarà possibile assistere a partire dal 19 novembre fino 8 maggio del 2016. Due le produzioni dell’Arca’s, la prima è tratta da un testo di Molière, l’altra presenta un testo scritto e diretto da Pippo Cangiano. Molto varia la programmazione che animerà le serate all’Arca’s: si va dal dramma musicale alla prosa impegnata; dal testo apparentemente leggero e divertente, ma in fondo di forte denuncia sociale.L’altra rassegna, VERBA VOLANT: il verbo diventa spettacolo, è stata illustrata dai due ideatori: Peppe Carosella e Paquito Catanzaro; si tratta della messinscena di quattro spettacoli ed è organizzata da Homo Scrivens. Oltre al cartellone degli spettacoli, sono state segnalate anche le altre attività promosse dalla sala teatrale, come il Laboratorio “Attore Opera Viva”, che prevede l’insegnamento di diverse discipline legate al mondo dello spettacolo con docenti come Mario Santella e Tonino Taiuti, il Laboratorio Tamburi a Cornice a cura di Michele Maione, quello di musica a cura di Roberto Capuano e lezioni di canto tenute da Carmine De Luca.  Insomma il teatro è il luogo dove la finizione nasce ma è anche sede di emozioni, sentimenti e stati d’animo contrastanti e particolari che solo ques’ultimo può ooffrire all’essere umano

Martina Giugliano

About martina giugliano

Nata il 05/02/1991 a Napoli. Laureanda presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II in Lettere Moderne. Addetto Stampa dell’Associazione “Social Evo“. Speaker radiofonica, tutti i venerdì curo la rubrica free time sulle frequenze di Radio Amore.