Aprile al Museo del Sottosuolo di Napoli presenta due grandi appuntamenti in musica ed un’originalissima piece teatro-musicale.

la sala delle riggiole Locandina sabato 12 aprile Leonardo De Lorenzo in concerto con il Pictures QuintetSabato 12 aprile alle ore 21.30 sul palco ci sarà Leonardo De Lorenzo, batterista partenopeo dall’anima multietnica, assieme al Pictures Quintet.

Una musica “totale” in grado di far risuonare le corde dell’anima.
Sabato 19 aprile, sempre alle 21.30, un’entusiasmante new entry per la rassegna: si tratta di Mario Romano Quartieri Jazz.
Il padre del neapolitan gipsy jazz, che si esibirà con la sua chitarra manouche, torna nelle atmosfere del Museo del Sottosuolo assieme a Gianluca Capurro alla classica d a Ciro Imperato al basso.
Oltre a vari brani estratti dal lavoro discografico ‘E cà portano a mare saranno eseguiti due inediti. La dolcissima musica di Cammen e la travolgente forza di Vesuvia.
Si chiude in bellezza sabato 26 aprile, alla medesima ora, con uno spettacolo a metà tra il linguaggio della musica e quello del teatro.
E’ la piece Tabù del Quartetto Papanimico, che esplora i vizi, le paure e le gabbie mentali di cui è vittima l’essere umano, cui non sfuggono, però, neanche gli eroi della nostra infanzia e dell’immaginario collettivo.
Un programma ricco ed avvincente corredato da un buon calice di vini Santacosta con stuzzichini, offerto dal Wine bar Scagliola, Sommelier Ais, partner del Museo del Sottosuolo.
 
Il tutto a 12 euro, compresa la visita libera al Museo del Sottosuolo.
Per chi voglia pernottare il soggiorno sarà reso particolarmente gradevole dalle atmosfere del B&B Civico 16, (in via San Pietro a a Majella, 16), tra i vicoli ed i caffè letterari partenopei.
 
L’occasione è gradita a me ed a tutto lo staff del Museo del Sottosuolo di Napoli per ringraziarVi della costante attenzione e preziosa collaborazione e augurarVi una serena serata e buon lavoro.
Addetta Stampa Tania Sabatino
In allegato:
 
– Il c.s. completo corredato da tutti i particolari (in formato word)
 – Una foto che rimanda alle suggestioni del Museo del Sottosuolo e della Sala delle Riggiole
 – La locandina relativa al concerto di sabato 12 aprile con Leonardo De Lorenzo ed il Pictures Quintet

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.