“Aperitivo Bell e Buon”: un progetto per l’infanzia

In occasione del 107° anniversario del sindaco-artista Maurizio Valenzi, il 16 Novembre 2016 dalle ore 19 alle 20:45 al Maschio Angioino la Fondazione Valenzi organizza un aperitivo per finanziare le attività che l’associazione realizza per i minori a rischio delle scuole di Napoli. E’ possibile effettuare una donazione anche tramite il sito meridionale.it, piattaforma collegata al Banco di Napoli.

La Fondazione organizza l’ apertivo “Bell’ e Buon” per  finanziare i laboratori di espressività (suono, colore, rappresentazione) per i minori a rischio delle scuole di Napoli. E’ il primo appuntamento della campagna di crowdfunding in collaborazione con la piattaforma Meridonare collegata alla Fondazione Banco di Napoli.

Durante l’evento sono previste visite guidate alla mostra permanente “Da Guttuso a Matta. La collezione Valenzi per Napoli”. L’aperitivo è offerto dall’Istituto Alberghiero di Ottaviano e si assaggeranno i vini ischitani di Pietratorcia Vini. Saranno presenti amici e sostenitori del progetto tra cui il musicista Daniele Sepe.

È dal 2011 che la Fondazione promuove il progetto a favore dell’infanzia napoletana in difficoltà. Si tratta di laboratori di espressività e didattico-educativi che coinvolgono bambini nella fascia d’età da 5 a 16 anni. Minori che presentano problemi di integrazione, disadattamento scolastico e situazioni di svantaggio familiare e sociale, alle quali, da sola, la scuola non può far fronte. L’obiettivo è che bambini e adolescenti possano avvalersi di una prevenzione primaria, aprirsi al bello che per loro sarà immediatamente buono. Tra le attività promosse: musica, pittura e teatro.

Sul sito meridonare.it è possibile avere maggiori informazioni ed effettuare le donazioni. I riconoscimenti previsti per i donatori: da 11 a 30 euro: spilletta “Bell’ e Buon””; da 31 a 50: maglietta; da 51 a 100: catalogo della mostra “Maurizio Valenzi. Arte e politica””; da 151 a 200 aperitivo; da 201 a 400: litografia di Valenzi; da 401 in poi: quattro litografie di Valenzi.

Tra gli eventi in programma: a dicembre, grazie alla disponibilità del direttore maestra Elsa Evangelista, concerto al Conservatorio di Musica San Pietro a Majella con il musicista Luca Signorini e la sua band.

di Mara Parretta
maraparretta@libero.it