Andrea Sannino, in concerto sul palco della Mostra d’Oltremare di Napoli

 

 Un mese da incorniciare per il cantautore napoletano che sarà in concerto alla Mostra d’Oltremare di Napoli

mercoledì 14 giugno 2017 in occasione del 60esimo anniversario della Fiera della Casa “Chi nun tene curaggioint à vita, nù suonne ò posulo perdere”: è questo il verso-simbolo di Abbracciame, la fortunatissima canzone del cantautore napoletano Andrea Sannino. In pochi mesi, il brano ha fatto il giro del web, raggiungendo centinaia di migliaia di visualizzazioni. E ora vive una seconda vita: merito, soprattutto, del bel duetto tra Sannino e Gigi D’Alessio nella puntata conclusiva della trasmissione di Rai Due ‘Made in Sud’.

Un successo che si è tradotto in oltre 250.000 visualizzazioni on-line e in una affettuosa citazione di Anna Tatangelo sul suo profilo-Instagram: “chi non ha coraggio…nella vita…un sogno può solo perderlo”, verso che strizza l’occhio al testo originale di ‘Abbracciame’.

Mercoledì 14 giugno alle ore 22:00, Andrea Sannino sarà in concerto sul palco della Mostra d’Oltremare di Napoli, in occasione del sessantesimo anniversario della Fiera della Casa del capoluogo partenopeo. Un’occasione per celebrare “Uànema”, ultimo video ufficiale tratto dall’omonimo album di Sannino.

Un sapiente gioco di citazioni, dal film “Forrest Gump” di Robert Zemeckis al “Grande Ditattore” di Charlie Chaplin, passando per il leggendario videoclip “Sledgehammer” di Peter Gabriel e il recente “That’s What I Like” di Bruno Mars: tutto questo (e molto altro) è “Uànema”, quinto e ultimo video ufficiale dell’omonimo album di Andrea Sannino.

Il video di “Uànema” è diretto e realizzato da Antonio Levita e nasce da un’idea dello stesso Levita, di Andrea Sannino e del musicista e compositore Mauro Spenillo [produttore artistico dell’album “Uànema” con il chitarrista/compositore Pippo Seno e con lo stesso Sannino].

Un delizioso viaggio in un universo visivo fatto di eccessi, dove tutto è ingigantito, amplificato, portato all’estremo. Il riferimento principale è certamente “Forrest Gump” con Tom Hanks: il video culmina, peraltro, con l’incontro tra Andrea Sannino e Donald Trump! Un gioco visivo che rimanda alle strette di mano di Hanks/Gump con i tanti Presidenti degli Stati Uniti d’America nella pellicola di Zemeckis degli anni Novanta.

Dopo “Abbracciame”, “Sto Cercanno Ancora” [con Sal Da Vinci], “Nicola” e “’A Canzuncella” [remake d’autore della hit degli Alunni del Sole], “Uànema” chiude idealmente la cinquina di video tratti dal fortunato album di Sannino, disco napoletano più venduto del 2015 e tra i più venduti degli ultimi mesi.

Il brano che dà il titolo all’album è firmato da Pasquale Palma e Andrea Sannino [testo] conMauro Spenillo e Pippo Seno [musica].

Volto e voce del primo musical scritto e diretto da Alessandro Siani, ‘Stelle a metà’ per Tunnel Produzioni, (con Sal Da Vinci) e del fortunatissimo musical “C’era una volta Scugnizzi” scritto daClaudio Mattone ed Enrico Vaime, Sannino è ormai protagonista della scena musicale italiana: “Uànema” è l’ultimo tassello di un biennio straordinario per il musicista campano.