Al via programma di lotta al “punteruolo rosso” e per il censimento degli alberi

punteruolo-rosso-16G

Sono stati firmati due importanti contratti: quello per la lotta al “punteruolo rosso” e quello per il censimento degli alberi.

Ne dà notizia l’Assessore all’ambiente e Vice Sindaco Raffaele Del Giudice

 

Nei prossimi giorni il servizio Qualità dello spazio urbano, procederà ad eseguire con la ditta specializzata che si è aggiudicato l’appalto la lotta all’insetto punteruolo rosso – Rhynchophorus ferrugeneus – con il sistema endoterapico e/o per aspersione sulle palme infette poste negli ambiti pubblici. L’intervento prevede anche il taglio e la distruzione delle palme irrecuperabili a salvaguardia della pubblica incolumità.

 

Si provvederà inoltre ad attivare il censimento fitosanitario, georeferenziato e V.T.A. visivo delle alberate poste sul demanio, nelle scuole, cimiteri, impianti sportivi, parchi del comune di Napoli, con esclusione degli alberi ricadenti sul patrimonio disponibile (edilizia residenziale ed a reddito).

Il censimento del Comune di Napoli, a dati acquisiti, mediante la tecnologia open source, sarà messo a disposizione di tutti, in forma facilmente accessibile per conoscere lo stato e le caratteristiche di ciascun albero cittadino.