Al via la II^ Edizione del Premio Letterario NapoliTime,

Premio-Letterario-NapoliTime

Al via la II^ Edizione del Premio Letterario NapoliTime, tra gli autori concorrenti anche il grande batterista Tullio De Piscopo. Invito ad aderire rivolto alle scuole superiori di Napoli e provincia: gli studenti critici letterari e giudici degli scrittori in gara.

 

NapoliTime ritorna anche quest’anno nelle scuole di Napoli con il Premio Letterario NapoliTime – Seconda Edizione 2014/15. Saranno otto gli scrittori che si contenderanno il premio finale. Siamo entusiasti ed emozionati anche per la partecipazione di un grande musicista di fama internazionale, il maestro Tullio De Piscopo che concorre con il suo libro “Tempo! La mia vita” edito da Hoepli.

A concorrere in questa seconda edizione saranno, oltre De Piscopo, Elio Serino con “Il ghigno del potere” edito da Alessandro Polidoro Editore; Liliana Nigro con “La vita dentro” edito da Graus Editore; Antonio G: D’Errico con “Camorra. Confessioni inedite di Mario Perrella, boss-pentito del rione Traiano di Napoli” edito da Edizioni Anordest; Francesca Costantino con “I figli di Baal. La guida rossa” edito da Armando Curcio Editore; Gene R. Seesign (pseudonimo di Gennaro Castaldo) con  “I custodi della rivelazione” edito da Edizioni Eracle; Maria Antonietta D’Onofrio con “Poeti di mandorla amara” edito da Edizioni Mannarino; Marcello Affuso e Jessica Mastroianni con “A un passo da te. Sincronizza il battito!”  edito da Linee Infinite Edizioni.

Gli Istituti Scolastici che volessero concorrere con i propri allievi al Premio Letterario NapoliTime possono inviare una mail di adesione entro il 20 ottobre a: premionapolitime@gmail.com

Otto proposte letterarie, otto racconti da leggere insieme agli studenti. Storie appassionanti per lo spessore emotivo, per le vicende umane raccontate, tutti assolutamente diversi fra loro legate da un sentimento comune: la voglia di guardare al futuro, consapevoli delle difficoltà in cui ci troviamo a vivere e ad operare. Otto opere letterarie selezionate dalla struttura organizzativa del Premio che fa capo alla nostra testata giornalistica.

Pasquale Vespa, direttore responsabile di NapoliTime, così come nella scorsa edizione, sarà il moderatore negli incontri tra scrittori e studenti al fine di analizzare insieme, in dibattiti partecipati, le tematiche trattate dai libri in concorso. Il Premio Letterario NapoliTime, ribadisce il nostro Direttore, rappresenta –  “un’occasione unica per incontrare tanti ragazzi pieni di energia, di inventiva e ricchi di creatività. Sono lo stimolo giusto per rimboccarci le maniche e proporre senza aiuto alcuno, né di privati né delle Istituzioni, iniziative culturali di ampio respiro con al centro gli studenti delle scuole napoletane”.

Con la nostra Associazione culturale, l’Ecomuseo del Mare e della Pesca dei Campi Flegrei Onlus, abbiamo realizzato solo grazie alla nostra voglia di fare, la Prima Edizione del Premio Letterario NapoliTime, contando unicamente sulla nostra determinazione e il desiderio di invogliare alla lettura i giovanissimi. Abbiamo coinvolto scuole, scrittori, Case Editrici, ma principalmente ci siamo rivolti ai ragazzi, gli studenti partenopei, mettendoli al centro di tutta la nostra attenzione, dando loro la nostra fiducia certi che avrebbero reso questa esperienza unica, dimostrando con tutto l’impegno quanto talento c’è in loro.

Anche quest’anno ci rivolgiamo ai Dirigenti Scolastici e ai docenti delle scuole superiori di Napoli e Provincia che dell’insegnamento hanno fatto la loro missione di vita, ad aderire al Premio Letterario NapoliTime e con entusiasmo portare tra i banchi di scuola una nota positiva nonostante le enormi difficoltà in cui si trovano ad operare.

Attraverso le parole del nostro direttore Pasquale Vespa apprendiamo il valore profondo di questo Premio Letterario: – “La scorsa edizione ci ha lasciati ricchi dentro. Un ricordo sopra tutti gli altri. Un’affermazione di una giovanissima studentessa ritorna ripetutamente alla mia memoria: – “Grazie al Premio Letterario NapoliTime ho letto per la prima volta un libro e l’ho letto tutto di un fiato e mie è piaciuto tantissimo”-. I ragazzi sono un’esplosione di gioia e di vitalità creativa, peccato che trovino spesso sul loro cammino chi li frena! Con noi e con il nostro Premio non sarà così. Noi crediamo davvero in quella che per molti è solo un luogo comune: largo ai giovani!

Come nella prima edizione, anche quest’anno saranno gli studenti a decretare con il proprio voto il vincitore tra gli scrittori del Premio Letterario NapoliTime. Inoltre, lo studente, autore della miglior critica letteraria proposta su di un libro tra quelli concorrenti al Premio, sarà scelto e premiato dalla Commissione istituita da NapoliTime. A dispetto delle critiche d’autore, delle recensioni autorevoli dei professionisti del mondo della letteratura, i nostri scrittori si rimettono, anche con un pizzico di coraggio, al giudizio inderogabile di critici letterari d’eccezione: gli studenti.

Da questo link è possibile accedere a tutti gli articoli inerenti il Premio Letterario NapoliTime:

http://www.napolitime.it/rubrica/bacheca/premio-letterario

Presentazione di Tullio De Piscopo al Premio Letterario NapoliTime:

http://www.napolitime.it/2014/08/articolo_54263-tullio-de-piscopo-premio-letterario-napolitime-regalare-sorriso.html

 

La responsabile del progetto Monica Apicella della redazione di NapoliTime

Tel. 3280029973

 

NapoliTime | Eventi, Cultura, Personaggi, Politica
Periodico Mensile e Quotidiano On Line: http://www.NapoliTime.it
Registrato al Tribunale di Napoli – Autorizzazione N°5 del 1.Marzo.2012
Direttore responsabile ing. Pasquale Vespa
Cell. 3381059950