Agenda teatrale dall’8 al 14 febbraio del Teatro Pubblico Campano

Consorzio Campano Teatro e Musica

diretto da Nunzio Areni

presenta

 

Sogno di una notte incantata

di Peppe Barra e Fabrizio Bancale

liberamente tratto da Lu cunto de li cunti di Giambattista Basile

 

con Peppe Barra

 

e Teresa Del Vecchio

 

complesso strumentale

Paolo Del Vecchio – chitarra, mandolino

Luca Urciuolo – pianoforte, fisarmonica

Ivan Lacagnina – tammorre, percussioni

Alessandro De Carolis – flauti

 

scenografia Luigi Ferrigno, musiche Patrizio Trampetti, costumi Annalisa Giacci

 

video scenografie Alessandro Papa e Mariano Soria, illustrazioni Irene Servillo

 

regia Fabrizio Bancale

 

Un viaggio poetico e visionario a spasso nel cuore di Napoli attraverso i secoli, tra le fiabe di Giambattista Basile e il Pulcinella di Libero Bovio. Peppe Barra si imbatte in alcune tra le pagine più celebri della letteratura classica napoletana per innervarle con la sua dirompente ironia e la sua inconfondibile arte affabulatoria.

About fulvio mele

Fulvio Mele: Ventenne Giornalista Pubblicista da Marzo 2016 e Vicedirettore di Informare da Giugno dello stesso anno. Diplomatosi al Liceo Scientifico R. Caccioppoli di Napoli. Laureando in Sociologia (scienze sociali) presso la Facoltà della Federico II. Entra nell'associazione "Officina Volturno" nell'agosto 2013. Esordisce come giornalista nel mensile di ottobre 2013, scrivendo una rubrica sui libri, "Leggi che ti passa". "Credo che per essere giornalista bisogna essere curioso e andare oltre le cose; credo che la notizia non si crea ma la si racconta entrandoci dentro, aprendola dall'interno; credo che un vero giornalista scrive di emozioni e di storie, soprattutto dà voce a chi voce non ne ha ; credo che essere giornalista sia uno stile di vita"