ACQUA POTABILE, CHIESTO UN AGGIORNATO CONTROLLO

 acquaCaserta,  4 Marzo 2014

A seguito di preoccupazioni espresse da cittadini di Caserta ed anche di alcune zone del territorio provinciale sulla eventuale non potabilità dell’acqua, la Segreteria Provinciale della Confederazione  Cisas di Caserta, ritiene sia necessario effettuare un controllo in materia.

Pertanto, la  Segreteria della  Cisas chiede  alle istituzioni incaricate, in primis alla Napoletanagas ed all’Asl, di effettuare un controllo completo sulla potabilità attuale dell’acqua, anche perché in alcune parti il prezioso e costoso liquido esce dalle fontane di qualche abitazione con colore non chiaro.

La  Cisas  si rivolge anche alla Prefettura, alla Provincia, al Comune ed al Consorzio Idrico per un loro intervento e perché sia emesso un comunicato ufficiale per i cittadini di Caserta città e della provincia, preoccupati anche per le continue notizie di non potabilità dell’acqua in alcune zone della provincia di Caserta.

 

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.