“A scuola di solidarietà” : raccolta di farmaci per le persone in difficoltà economica

unnamedSi è tenuta in questi giorni l’iniziativa “A scuola di solidarietà”, una giornata speciale di raccolta di farmaci da destinare alle persone in difficoltà economica che si svolge presso gli Istituti Comprensivi “VIRGILIO 4” e “ILARIA ALPI – LEVI” di Scampia (NA) e l’Istituto Comprensivo “GIOVANNI XXIII – ALIOTTA” diChiaiano (NA).

L’evento ha coinvolto circa 4000 persone fra alunni, insegnanti e famiglie ed è promosso dalla Fondazione Banco Farmaceutico onlus – Napoli e dall’A.Gi.Far. (Associazione Giovani Farmacisti) di Napoli con il patrocinio dell’assessorato alla scuola e all’istruzione del Comune di Napoli.

Chi ha partecipato alla raccolta ha potuto acquistare un farmaco da banco, senza obbligo di ricetta medica, in una farmacia per poi donarlo ai volontari del Banco Farmaceutico che hanno provveduto ad inserirlo negli appositi contenitori all’interno degli istituti. Un farmacista dell’A.Gi.Far. si è occupato di verificare l’effettiva integrità e validità di ogni confezione donata.

I farmaci raccolti saranno devoluti all’associazione di volontariato“Collegamento Campano contro le Camorre per la Legalità e la non Violenza – Gennaro Franciosi – Onlus” di Portici che ha realizzato, nel contesto di una villa confiscata alla camorra, un centro polifunzionale che accoglie un ambulatorio pediatrico, odontoiatrico, oculistico e geriatrico in favore di persone che vivono in condizioni di indigenza.

sono intervenuti ANNA MARIA PALMIERI, assessore alla Scuola e all’Istruzione del comune di Napoli, TIZIANA DONNIANNI, delegata della Fondazione Banco Farmaceutico di Napoli, PAOLO BATTIMIELLO, preside dell’istituto comprensivo Virgilio 4 di Scampia, GENNARO FUSCO, segretario A.GI.FAR. Napoli.