A Napoli seminario sulla Dieta Mediterranea

invito seminario IrideA Napoli i temi dell’Expò di Milano

 

“Tutto il buono della Campania nella Dieta Mediterranea”

Valorizzazione delle eccellenze territoriali delle province campane

Convegno Palazzo Santa Maria La Nova (Sede Consiglio Provinciale)

22 maggio 2015

 

 

Si svolge nella giornata di venerdì 22 maggio il convegno “Tutto il buono della Campania nella Dieta Mediterranea”, organizzato dall’Istituto IRIDE, Associazione di Promozione Sociale, che tra i suoi obiettivi ha la promozione dello sviluppo sostenibile dei territori mediante la valorizzazione del patrimonio culturale, storico, artistico ed ambientale, dell’agricoltura e dell’artigianato, e, non ultime, del comparto industriale di area.

Il Progetto nasce dalla volontà di valorizzare il potenziale turistico di alcune aree considerate “poco appetibili” dal turismo di massa anche se si tratta di territori che possono diventare “interessanti” e “di nicchia”, se opportunamente sviluppati e considerati.  Il tutto va coniugato con le evidenze artistiche, architettoniche ed archeologiche delle aree, costruendo, a partire dal territorio, una strategia vincente basata sullo sviluppo del prodotto.

La vocazione turistica di un territorio è, infatti, espressione della relazione dialettica e reciproca fra ambiente e comunità locale, dove per ambiente si intende l’insieme delle risorse naturali ed artificiali che costituiscono il patrimonio del territorio, sulle quali va costruita, dunque, la forza attrattiva della destinazione; mentre la comunità locale è rappresentata, naturalmente, dalle persone che vivono su quel territorio, e su di esso agiscono, diventandone parte integrante e fondamentale.

 

L’intento è quello di giungere alla strutturazione di un modello di riferimento che consentirà ai territori di delineare un percorso “su misura” per la promozione e la valorizzazione della filiera,  a cui dare supporto e assistenza tecnica.

L’obiettivo della valorizzazione dei territori è perseguito dall’Istituto IRIDE con il coinvolgimento dell’imprenditoria, dei centri di ricerca e delle amministrazioni ma soprattutto delle parti sociali. Il fine è promuovere, dal basso, una rete di coinvolgimento e partecipazione che renda i territori protagonisti della loro stessa crescita e sviluppo.

A tutto questo è finalizzata la giornata di studio che si terrà venerdì 22 maggio con interventi interdisciplinari raggruppati con lo scopo specifico di offrire un ampio quadro dei soggetti da mettere in campo e delle argomentazioni da affrontare per mirare al fine della valorizzazione attraverso le eccellenze dei territori.

Al convegno porteranno un saluto l’Assessore all’Agricoltura Daniela Nugnes e il vicesindaco della Città Metropolitana Elena Coccia che hanno patrocinato l’evento.