A LUSCIANO E SUCCIVO RITORNANO I CAMPER DEL COMITATO PER LA SALUTE – TERRA DEI FUOCHI PER LA PREVENZIONE E LA DIAGNOSI PRECOCE

Per contrastare l’onda di malattie generate dalla terra dei Fuochi inizia la prevenzione gratuita ad alta tecnologia con medici specializzati, di seguito tutte le informazioni.

Marco Pennino

download

I Comuni casertani di Lusciano e di Succivo ancora protagonisti nel campo della prevenzione e della diagnosi precoce. Infatti, sabato 11 e domenica 12 aprile 2015, dalle ore 9.00 alle 13.00, nelle piazze principali di questi paesi saranno attivi gli Hospital Car, i camper ad altissima tecnologia, dove i cittadini potranno sottoporsi gratuitamente a visite mediche specialistiche e a indagini diagnostiche.

 

Si tratta della seconda tappa nei due Comuni dell’agro aversano del “Tour della Salute 2015”, la campagna di prevenzione promossa dal Comitato per la Salute – Terra dei Fuochi, guidato dal direttore generale dottor Sergio Canzanella, con il patrocinio delle Amministrazioni comunali di Lusciano e di Succivo, guidate rispettivamente dai sindaci Nicola Esposito e Antonio Tinto, e in collaborazione con l’Asl Caserta, il Centro Nazionale Ricerche, l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, l’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico di Napoli e l’Irccs NeuroMed.

 

A Succivo sarà possibile sottoporsi gratuitamente a visite senologiche e dermatologiche, mentre a Lusciano sarà possibile sottoporsi gratuitamente a visite cardiologiche e al colon-retto.

 

Nel corso delle giornate di prevenzione, medici specialisti, personale infermieristico e volontari saranno a disposizione dei cittadini anche per fornire una comunicazione mirata alla promozione e alla tutela della salute, e per favorire e salvaguardare concretamente lo stato di benessere e di salute della collettività.