A Caserta arriva la Notte bianca del Libro

massimo-gerardo-carrese-2014Sabato alla Libreria “Che Storia”. Tra gli ospiti il fantasiologo Massimo Gerardo Carrese

Per il terzo anno consecutivo, la Libreria “Che Storia” (via Tanucci 83) ospita la manifestazione nazionale “Letti di Notte”, la kermesse che si svolge in tutta Italia dedicata alla Notte Bianca del Libro dove, dalle 18 di sabato prossimo, si terranno letture animate da parte dello staff, e da parte dei grandi e piccoli spettatori che accorreranno, seguirà la visione di un laboratorio stop motion (Harry Haller), un incontro dedicata ai bambini che si relazionano con la filosofia (Francesca Pietropaolo), Infine, la presentazione di due recenti lavori, editi da Ngurzu Edizioni, del fantasiologo Massimo Gerardo Carrese, studioso di Storie e caratteristiche della fantasia e dell’immaginazione: Zoomimetismi, Breve dizionario degli animali a ritroso (80 nomi di animali e oltre 1000 parole)e Tavole zoomimetiche (47 tavole illustrate dall’autore + 13 da illustrare, gioco fantasiologico a 5 livelli). Le due opere, edite da Ngurzu Edizioni, ricercano nomi di animali che si nascondono, perlopiù scritti al contrario, nelle parole (e non solo italiane). Per esempio: in “cANARino” si nasconde a ritroso una “rana”, in “scANNER” una “renna”, in “cAMALeonte” un “lama”, in “homEPAge” un’“ape”…. L’incontro è molto interattivo: si pensa e si gioca. Da 8 a 107 anni. Carrese è saggista, poeta onomaturgo e ludorimico, musicista, da diverso tempo collabora alle attività didattiche e ricreative di  “Che Storia”, propone momenti di riflessione sui temi della fantasia e dell’immaginazione in ambito interdisciplinare. Ingresso libero. Info www.fantasiologo.com