Barbara Giardiello

Giornalista

  • Nasce ormai mezzo secolo fa, a Napoli.
  • Conclude gli studi superiori e si sposa in giovane età con un ingegnere. Da alla luce due figli, oggi adulti.
  • In sintonia con le sue attitudini artistiche e organizzative, dopo anni da ceramista si affaccia al mondo dell’oggettistica e dell’arredamento, dilettandosi come flower decorator ed organizzatrice di eventi.
  • Lavora come agente per la Pierre Lang, società austriaca di alta bijoutteria.
  • Viene assunta come responsabile marketing, immagine e pubblicità dalla GSC Srl, società di moda toscana del settore calzaturiero.
  • E’ membro direttivo, responsabile Area Sud, Coordinatrice regione Campania di Democrazia e Legalità (DeL), un’associazione nazionale presieduta da Elio Veltri che sostiene la cultura della legalità, i valori democratici, l’affermazione dell’etica pubblica, lo stato di diritto, la lotta alla criminalità organizzata.
  • E’ candidata al Comune di Napoli nella lista civica ‘Napoli è tua’ dell’eletto Sindaco Luigi de Magistris alle Elezioni amministrative 2011.
  • E’ portavoce DeL nella campagna internazionale Senzatomica per debellare il nucleare dal nostro pianeta.
  • E’ responsabile della comunicazione e dei rapporti istituzionali dell’Associazione culturale ‘Determino gli eventi’ a sostegno della campagna Senzatomica.
  • E’ membro del Coordinamento provvisorio di Unione Mediterranea, il movimento meridionalista nato su spinta di Pino Aprile, Marco Esposito, Lino Patruno, Antonio Ciano.
  • E’ membro fondatore di ‘Cozep‘, Comitato Zoo ed Edenlandia Pubblici.
  • Affianca alla passione politica un’intensa attività sociale attraverso iniziative proprie e non.
  • In occasione dei 4 referendum di giugno 2011 a Napoli organizza eventi musicali, iniziative promozionali, serate per ‘Il San Tommaso is back‘, da un’idea dell’artista Ilaria Patassini Pilar: concerto di Marco Zurzolo e la sua band, concerto di Piergiorgio Faraglia e Katres, cEneforum da Michele Del Vecchio, promozioni da Napolimania di Enrico Durazzo, Concerto di Luca Sansone e Fabrizio Fiume.
  • A Castel Volturno, presso l’associazione ‘Officina Volturno‘, organizza la presentazione del libro ‘Io casalese‘, di A.Trillicoso. Ospiti gli (allora) assessori del Comune di Napoli Giuseppe Narducci e Pina Tommasielli, con personalità e giornalisti locali.
  • Ha promosso attivamente, unita ad associazioni territoriali, la difesa e la tutela della Reggia di Carditello.
  • Sostiene la tutela dei diritti delle donne, attraverso una rete di contatti per la salvaguardia delle vittime di abusi e violenze.
  • Ha partecipato al convegno sul FOIA, al Maschio Angioino, con Concita Sannino, Tony Quattrone, Gigi Di Fiore, Giuseppe Fiengo, Marco Esposito, Francesco Menna.
  • Ha presentato la giornata de ‘Lo Sport mi ha salvato la vita‘ presso il Centro Polisportivo di Barra, con il Patrocinio del Comune di Napoli e del Progetto Napoli Nord. Ospiti gli sportivi Gianni Rivera, Gianni Maddaloni, Dora Sollo; gli assessori Pina Tommasielli e Giuseppe Narducci; il giornalista Massimiliano Castellani.
  • Ha partecipato alla conferenza stampa della mostra ‘22 DOUBLE TWO’ Siti Reali Borbonici in Campania: la storia dimenticata, al Belvedere di San Leucio. Oltre ad aver curato l’introduzione, ha moderato gli interventi e partecipato alla realizzazione del vernissage.
  • Entra nella redazione di Informare, il periodico dell’associazione Centro Studi Officina Volturno.
  • Organizza e presenta il Concerto di Carnevale eseguito dall’ensemble vocale Musincanto del Teatro San Carlo di Napoli. Ideato e realizzato al fianco di Libera D’Angelo, Francesco Menna e Aldo Vella.
  • Collabora come esterna con il quotidiano campano Il Roma nella pagina dedicata al Meridionalismo.

Per info e contatti:

E-mail: barbara.giardiello05@gmail.com

Follow me:

Facebook: Barbara Giardiello
Twitter: @BGiardiello05
Website: www.barbaragiardiello.wix.com