Il giovane barman Raffaele Cardone vince col suo “Vesuvio”

Barman-Raffaele-Cardone

A Castel Volturno un giovane studente dell’Isis, Raffaele Cardone (in foto), si è recentemente classificato al primo posto in un evento promosso dall’Agenzia dell’Elmeco e colto prontamente dalla dirigenza della scuola. Dopo quattro mesi in cui ha potuto imparare qualche trucco del mestiere e confrontarsi con addetti al settore, Raffaele ha conquistato il primo posto tra i 24 partecipanti delle due scuole di Scampia e di Castel Volturno. Ciascuno dei ragazzi ha presentato delle ricette di propria invenzione e tra queste sono state selezionate le sei più interessanti che i prescelti hanno dovuto presentare, preparare e raccontare.
La ricetta di Raffaele si chiama Vesuvio ed è ispirata al nostro territorio. «Credo sia nostro compito risollevare il territorio nel quale viviamo ripartendo dall’enogastronomia. Il mio cocktail aveva ingredienti tipici campani, il Nocillo, il liquore al cioccolato, l’acqua, le arance del mio giardino, sciroppo di zucchero e rhum scuro». In un mese Raffaele ha sostenuto tre gare che ha trovate molto formative, forse molto più degli studi tra i banchi di scuola. All’inizio c’è tensione ma «se riesci a rilassarti – confessa Raffaele – puoi anche divertirti. Non avevo assolutamente tensioni anche se pienamente consapevole che a 19 anni mi stavo esibendo con professionisti del settore».
Obiettivi? «L’università. Dopo questa esperienza propendo per il Management delle imprese turistiche».
I nostri migliori auguri, Raffaele!

di Grazia Martin

About Grazia Martin

Studente presso il Dipartimento di Lettere e Beni Culturali della Seconda Università degli Studi di Napoli. In precedenza ha fatto parte della redazione di un'altra testata online. Personalità poliedrica, dai molteplici interessi, ha cominciato a scrivere da giovanissima ricevendo anche diversi riconoscimenti, è appassionata di musica; si occupa di musealizzazione delle strutture ex manicomiali e di turismo for all. Guarda con notevole interesse alla storia e alle attuali vicende della città d'Aversa. Per contatti: martin.grazia@hotmail.it