Agenda teatrale dal 23 al 29 gennaio in Campania

Questa settimana l’esperienza teatrale campana si riempie appuntamenti con un fitto calendario realizzato dal Circuito Teatro Pubblico Campano. Dal 23 al 29 gennaio si succederanno in diversi teatri diverse rappresentazioni con nomi di tutto rispetto offrendo un’esperienza poliedrica che sazierà le aspettative dei cultori e amanti del ramo artistico in questione raccogliendo  tutte le sensazioni che solo il teatro può donare.
Di seguito il calendario completo.

Mirko Zito


Teatro Eduardo De Filippo di Agropoli

Info 0974282362, 3383096807

Martedì 24 e mercoledì 25 gennaio, ore 20.45


Teatro Umberto di Nola

info 0818231622

Giovedì 26 gennaio, ore 20.45


Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta

info 0823444051

Da venerdì 27 a domenica 29 gennaio

(feriali ore 20.45, domenica ore 18.00)


Compagnia gli Ipocriti

presenta

 
Massimo Ranieri

in

Teatro del Porto

versi, prosa e musica di Raffaele Viviani

con

Ernesto Lama, Angela De Matteo , Gaia Bassi, Roberto Bani,

Mario Zinno, Ivano Schiavi, Antonio Speranza, Francesca Ciardiello



l’orchestra

pianoforte Ciro Cascino, contrabbasso Luigi Sigillo, fiati Donato Sensini,

violino Sandro Tumolillo, tromba Giuseppe Fiscale, batteria Mario Zinno


elaborazioni e ricerche musicali Pasquale Scialò


scena e costumi Lorenzo Cutuli, disegno luci Maurizio Fabretti, 

coreografie Giorgio De Bortoli

 regia Maurizio Scaparro


Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta

info 0823444051

Martedì 24 gennaio, ore 20,45


Teatro Franco Parenti

presenta


Il lavoro di vivere

di Hanoch Levin

traduzione dall’ebraico e adattamento Claudia Della Seta e Andrée Ruth Shammah


uno spettacolo di Andrée Ruth Shammah

ripreso da Carlo Cecchi


con

Carlo Cecchi, Fulvia Carotenuto e Massimo Loreto


con la collaborazione

per l’allestimento scenico di Gianmaurizio Fercioni

per le luci di Gigi Saccomandi

per i costumi di Simona Dondoni

musiche di Michele Tadini

Cinema Teatro Italia di Eboli

Info 0828365333

Mercoledì 25 gennaio, ore 20.30



Teatro Verdi di Salerno

info 089662141

Da giovedì 26 a domenica 29 gennaio

(feriali ore 21,00 - festivi ore 18,30)


I Due della Città del Sole

presenta


Luigi De Filippo

in

Natale in casa Cupiello 

di Eduardo De Filippo



regia Luigi De Filippo

Teatro Roma di Portici

info 081472662

Mercoledì 25 gennaio, ore 20.45



Teatro Ricciardi di Capua

Info 0823963874

Giovedì 26 gennaio, ore 21.00



Teatro Di Costanzo Mattiello di Pompei

Info 0818577725 – 3337361628

Da venerdì 27 a domenica 29 gennaio

(feriali ore 20.30, festivi ore 18.15)



Albertina Production

presenta


Gino Rivieccio in

Io e Napoli

recital scritto da Gino Rivieccio


con la partecipazione

della cantante Fiorenza Calogero e il maestro Antonello Cascone


regia Giancarlo Drillo

Teatro Magic Vision di Casalnuovo

Info 0818030270, 3292180679

Venerdì 27 gennaio, ore 20.45



Teatro Comunale di Lacedonia

info 3346632836 - 3337448095

Sabato 28 gennaio, ore 20.45



Modus Art

diretta da Nunzio Areni

presenta


Peppe Barra

in

La Cantata dei Pastori

Opera in due atti di Peppe Barra e Paolo Memoli.

liberamente ispirata all’Opera Teatrale Sacra di Andrea Perrucci


personaggi e interpreti

Razzullo, Peppe Barra

Sarchiapone, Salvatore Misticone

Demonio, Giacinto Palmarini

Diavolo Oste/Cidonio, Patrizio Trampetti

Zingara/Gabriello, Maria Letizia Gorga

Ruscellio, Fabio Fiorillo

Armenzio, Francesco Viglietti

Giuseppe, Andrea Carotenuto

Maria Vergine, Chiara Di Girolamo

Diavolo mangiafuoco, Ciro Di Matteo


e

Benino, il piccolo Giuseppe De Rosa


musiche Carmelo Columbro, Lino Cannavacciuolo

La Canzone di Razzullo è di Roberto de Simone



Orchestra Modus Art

direttore Carmelo Columbro


scene Tonino di Ronza, costumi Annalisa Giacci, coreografie Erminia Sticchi




Il Balletto della Cantata, Le furie

8 danzatori


assistenti alla regia Francesco Esposito, Gennaro Monti


regia Peppe Barra


Teatro Carlo Gesualdo di Avellino

info 0825771620

Sabato 28, ore 21.00, e domenica 29 gennaio, ore 18.30

 

Teatro Cilea Napoli Srl

in collaborazione con Pragma Srl

presentano


Biagio Izzo

in

BELLO DI PAPÀ

di Vincenzo Salemme


con

Mario Porfito, Domenico Aria, Adele Pandolfi, Yuliya Mayarchuck,

Rosa Miranda, Arduino Speranza, Luana Pantaleo


scene Alessandro Chiti, costumi Francesca Romana Scudiero

disegno luci Gigi Ascione, musiche Antonio Boccia

aiuto Regia Antonio Guerriero


regia Vincenzo Salemme


Supervisione Artistica Teatro Cilea Napoli Srl