A Santa Maria a Vico il Consiglio Comunale approva il Puc.

di Antonio De Falco

Santa Maria a Vico ( Ce). Argomento cardine del consiglio comunale che si è svolto ieri sera a Santa Maria a Vico e oggetto protagonista della conferenza stampa che si è svolta stamani nell’aula consiliare della casa comunale: l’approvazione del PUC.

“Abbiamo raggiunto un traguardo storico, dopo anni di attesa il paese è dotato di uno strumento straordinario che favorirà lo sviluppo economico, sociale ed occupazionale, consentirà di guardare al futuro e dare speranza ai nostri giovani. L’iter è stato lungo, complesso e impegnativo ma oggi posso esprimere tutta la mia soddisfazione unitamente all’intera amministrazione. Un traguardo ottenuto grazie all’impegno dei cittadini, delle associazioni, dei tecnici. Un grazie al progettista Prof. Arch. Pasquale Miano docente dell’Università degli studi di Napoli Federico II.” Lo ha detto il sindaco Andrea Pirozzi durante l’incontro. “ Prioritaria sarà la realizzazione del Campus Scuola – ha continuato il primo cittadino santamariano – collegato al Palasport in corso di realizzazione, è prevista inoltre l’attuazione di : un moderno mercato coperto, un piano parcheggio, nuove aeree a verde attrezzate, spazi per la socializzazione, potenziamento di strade esistenti, nuove vie di collegamento e, visto l’ingente afflusso di traffico che percorre la ex S.S. 7 bis, una strada al sud che consentirà di alleggerire il traffico, in un’ottica di “ strada parco” evitando che con il tempo l’edificazione di edifici sul bordo ne causi cali di efficienza funzionale. Elemento non meno importante i criteri del PUC allontanano la speculazione edilizia e l’incombenza delle cave sul nostro territorio, in quanto è stato inserito al suo interno il Parco Urbano”.

Il sindaco Andrea Pirozzi ha ricordato i tanti obiettivi raggiunti in 18 mesi di mandato, ha spiegato i meccanismi semplificati per l’attuazione del PIP, ha notiziato dell’incontro positivo avuto col governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, sulla questione della Nazionale Appia percorsa quotidianamente da 40 mila veicoli, di cui il 30% sono mezzi pesanti, ha ottenuto delle garanzie in merito alla manutenzione, il cui costo non dovrà ricadere sui cittadini di Santa Maria a Vico. Infine una notizia che tante persone aspettavano da tempo, dopo un lungo percorso legale i loculi della nuova ala del cimitero saranno consegnati ai legittimi acquirenti. “Sono orgoglioso di guidare una squadra giovane che si impegna ma che soprattutto è unita” ha così concluso il sindaco Andrea Pirozzi.