Il gruppo dei MiniPompieri : le radici del coraggio e dell’aiuto reciproco

Caserta. L’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale – Sezione di Caserta – di cui e’ Presidente Pietro Fortino, si ispira agli ideali della Costituzione italiana ed ai principi della convivenza pacifica nell’ambito del pluralismo democratico e non privilegia alcuna fede religiosa e sindacale. L’Associazione si è costituita nell’anno 1999, non ha fini di lucro e persegue il fine della solidarietà civile, sociale e culturale ed è iscritta all’Albo delle Associazioni del Comune e della Provincia di Caserta nonché della Regione Campania.
Svolge opera di collaborazione con il Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della difesa civile, di volontariato, di beneficenza e si pone come obiettivo lo sviluppo armonico ed integrale dei ragazzi favorendone l’attività sportiva e la disciplina dei comportamenti. L’Associazione promuove vincoli di amicizia con gli appartenenti ad altre Associazioni aventi scopi affini e collabora con Enti Pubblici e privati. .
I soci mettono gratuitamente a disposizione la loro pluriennale esperienza di Vigili del Fuoco (in quiescenza e in servizio) svolgendo attività di informazione, senz’altro utili ai cittadini per la salvaguardia della loro e altrui incolumità. Si intende insegnare a conoscere e prevenire i molteplici rischi che si celano dietro le mura domestiche, nell’ambito scolastico, nell’ambiente di lavoro nonché sul territorio in modo da fronteggiare, qualora si verificasse la necessità, eventuali situazioni di pericolo o d’emergenza.

All’interno dell’Associazione è sorto, nell’anno 2001, il Gruppo dei Minipompieri , coordinati da Francesco Sparano e da Bartolomeo Sparano e del qule attualmente fanno parte circa 30 ragazzi/e, la cui età varia dai 4 ai 22 anni. Il Gruppo è unico nel suo genere in tutto il Centro Sud d’Italia. Partecipano altresì a prove di evacuazione, a piani di sicurezza nonché a piani di previsione nei vari ambiti di rischio: terremoto, alluvioni, incendi, salvataggio, primo soccorso sanitario, etc. Gli stessi partecipano anche a lezioni teoriche relative ai pericoli da affrontare, apprendendo norme comportamentali in modo da educare i propri sentimenti (quali ansia, paura…) e lezioni di educazione stradale. Si tratta di un lavoro importante che si sta portando avanti con serenità e professionalità e in cui i nostri volontari credono fermamente. Si cerca di insegnare alle nuove generazioni valori come il coraggio e l’aiuto reciproco, oltre che la capacità di sapersi muovere nell’affrontare eventuali pericoli. Sin dalla nascita il Gruppo dei Minipompieri ha partecipato a varie manifestazioni dimostrative, per beneficenza ( l’Unicef e Telethon) , in molti plessi scolastici e Comuni della provincia di Caserta, in varie città d’Italia (Napoli, Avellino, Benevento, Chieti, Roma, Frosinone). Ogni Manifestazione prevede vari esercizi: salite e discese su scale, simulazione di un incendio casetta con salvataggio di persone bloccate all’interno, spegnimento di una bombola di GPL completamente avvolta dalle fiamme, simulazione di una discesa con attrezzatura SAF. Le varie Manifestazioni si sono ripetute negli anni, portando lustro al Corpo dei Vigili del Fuoco e alla provincia di Caserta.

L’Associazione intende continuare questa attività considerata l’utilità dell’iniziativa e la valenza sociale del progetto. Si propone, infatti, di aumentare il numero dei ragazzi, aiutarli nella loro crescita psico-fisica e culturale, coinvolgere le scuole e quanti ne facciano richiesta, E’, infine, da considerare l’importanza di questa attività che toglierebbe dalla strada tanti ragazzi dando loro la possibilità di esprimersi e di aggregarsi.
L’Associazione offre una Manifestazione a chiunque ne faccia richiesta e che veda protagonisti i nostri minipompieri
Tra le più importanti Manifestazioni sono da annoverare:
– Napoli Piazza Plebiscito 2001 Festa Nazionale Vigili del Fuoco
– Caserta 2001 Progetto Scuola Sicura
– Roma Capannelle 2002 Giornata Mondiale del Vigile del Fuoco
– Dal 2004 al 2007 Manifestazioni per Telethon
– Avellino 2005 Raduno Nazionale dell’Associazione dei Vigili del Fuoco in occasione del 25° Anniversario del Terremoto
– S. Nicola la Strada dal 2007 al 2009 Partecipazione alla campagna di sensibilizzazione per
prevenire gli incidenti da fuochi d’artificio “A farsi male a Capodanno i ragazzi non ci stanno”
– Caserta Teatro di Corte di Palazzo Reale 2005 – 30° Anniversario Unicef Italia
– Benevento 2006 Festa della Repubblica – 60° Anniversario
– Frosinone 2006 – 75° Anniversario Corpo dei Civici Pompieri
– Caserta 2006 Progetto Scuola Sicura
– Caserta 2007 Progetto Sport, Sicurezza e Solidarietà
– Napoli 2007 Villa Comunale Una Giornata per i disabili
– Caserta 2007 – 50° Anniversario Trattati di Roma per l’Europa Unita
– Caserta 2007 – Progetto“Educhiamo i sentimenti: la paura” – Asso.Vo.ce. Bando di idee per
attività di formazione/anno 2007.
– Caserta 2008 Progetto Scuola Sicura
– Caserta 2008 e 2009 Pompieropoli
– Caserta 2010 Campo estivo per i ragazzi iscritti
– Bucchianico (Chieti) 2010 Giornata dedicata al Vigile del Fuoco
– Salerno, Avellino e Benevento 2010 (ricorrenza trentennale del Terremoto in irpinia)
– Tantissime altre manifestazioni in giro per la Provincia di Caserta
Nella Caserma dei Vigili del fuoco di Caserta si organizzano gli incontri con i bambini e ragazzi il mercoledì o il giovedì.