Bocca della selva – Grande successo per i 100 km del Matese ed ottima promozione del territorio

Bocca della Selva. Raduno del Matese
Bocca della Selva. Raduno del Matese

 

La manifestazione dello scorso fine settimana ha coinvolto almeno 10 comuni del Parco Regionale del Matese. Centinaia di persone, molte giunte da fuori provincia e regione, hanno potuto conoscere per la prima volta luoghi meravigliosi, gustare i rinomati prodotti locali ed essere accolti da una ospitalità semplice e sincera. Chi è impegnato nella promozione del territorio, ha voluto far pervenire  alla nostra Redazione di Informare un comunicato di ringraziamento per il lavoro svolto. Lo riportiamo integralmente…..

 

imageLa Proloco”Bocca della selva“, esprime tutto il suo apprezzamento e la sua gratitudine al Club Auto e moto”Antichi Sanniti” degnamente rappresentato da Mauro Martino, Antonio Orsi e Raffaele Piazza per aver scelto Bocca della Selva per una sosta ristoratrice per gli equipaggi delle “auto d’epoca” che hanno partecipato alla terza edizione dei “Cento Km. del Matese”, che quest’anno si svolge lungo le strade panoramiche, antichi borghi, torrenti e bellezze naturali.

A questo riguardo, non si può evidenziare che il nostro Matese, pur caratterizzato da scenari ambientali, biotopi e biodiversità di enorme interesse, soffre, invece, una crisi molto profonda in merito alla valenza turistica, dovuta alla incapacità delle Istituzioni di riferimento (Provincia di Caserta, Provincia di Benevento, Comune di Piedimonte Matese, Comune di Cusano Mutri, Parco del Matese ecc.) di predisporre le condizioni per un sano e vero sviluppo turistico, nell’interesse delle Comunità dell’area Matesina.

imageEmblematico il caso di Bocca della Selva che vede in questi ultimi anni un declino che nei circa quarant’anni di vita non aveva mai sperimentato.

La nostra piccola Proloco, iscritta nel registro Regionale delle Proloco, gestita con grande sacrifici riesce ad offrire ancora una struttura di accoglienza di grande pregio che anche oggi ha accolto più di cento persone che hanno potuto trascorrere al suo interno un’ora di relax e di allegria, grazie anche al lavoro di alcuni suoi componenti.

Grande rammarico per l’assenza di rappresentati dei Comuni di Riferimento Cusano Mutri e Piedimonte Matese,

In conclusione la Proloco rinnova l’apprezzamento per le attività e la promozione voluta dal Club Antichi Sanniti ed il ringraziamento al suo Presidente.

Saluti da Enrico d’Angerio (Segretario e portavoce della Proloco Bocca della selva)

 

Annamaria La Penna

annamarialapenna@gmail.com

About Annamaria La Penna

Pedagogista, si occupa di educazione, formazione e ricerca universitaria prevalentemente nell'educazione degli adulti e del Life Long Learning. Assistente Sociale, mediatrice familiare e consulente tecnico esperto in servizio sociale forense, è impegnata nei servizi e nelle politiche sociali dal 2001. Ha collaborato con alcune testate, tra cui Viewpoint, magazine di promozione culturale umbro (dove nasce e si forma) fino a giungere nel 2016 nella grande famiglia di Informare, dove ricopre il ruolo di caporedattore e direttore organizzativo. Iscritta agli Ordini professionali degli Assistenti Sociali e dei Giornalisti Pubblicisti della Campania. Obiettivo personale e professionale: con passione e dedizione, continuare a migliorare in qualsiasi cosa faccia.