Associazione AeneA – Seminario per STUDENTI UNIVERSITARI

L’Associazione AeneA è lieta di invitarti al Corso 2016 per studenti universitari presso la Biblioteca BRAU di Piazza Bellini 59-60, 80138, Napoli

15-16-17 marzo 2016, ore 15-17

 

Biblioteconomia, Archivistica, Tesi di Laurea

Seminario per STUDENTI UNIVERSITARI

 

il corso mira a fornire le conoscenze di base per la ricerca bibliografica ed archivistica,

per la stesura della bibliografia in una tesi di laurea e per una corretta prassi citazionale,

nonché una conoscenza elementare dell’immenso patrimonio bibliotecario e archivistico napoletano

 

Giorno 1: “In biblioteca chi cerca trova. Impariamo a cercare” (Dott.ssa D’Acunto, funzionaria BRAU)

Giorno 2: “Gli archivi italiani tra passato e presente. L’archivio di Napoli” (Dott. Bianco, archivista)

Giorno 3: “La civiltà della citazione: scrittura della tesi e scelta di una tradizione” (Dott. Sielo, SUN)

 

Si rilascia attestato di partecipazione

 

Le lezioni si terranno dalle h. 15 alle 17 nell’aula conferenze della BRAU e intendono offrire un sostegno concreto per gli studenti universitari. Previsto coffee break. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (MAX 40 POSTI) ALL’INDIRIZZO E-MAIL INFO@ASSOCIAZIONEAENEA.IT

 
Visita la nostra pagina facebook: www.facebook.com/associazioneaenea

About fulvio mele

Fulvio Mele: Ventenne Giornalista Pubblicista da Marzo 2016 e Vicedirettore di Informare da Giugno dello stesso anno. Diplomatosi al Liceo Scientifico R. Caccioppoli di Napoli. Laureando in Sociologia (scienze sociali) presso la Facoltà della Federico II. Entra nell'associazione "Officina Volturno" nell'agosto 2013. Esordisce come giornalista nel mensile di ottobre 2013, scrivendo una rubrica sui libri, "Leggi che ti passa". "Credo che per essere giornalista bisogna essere curioso e andare oltre le cose; credo che la notizia non si crea ma la si racconta entrandoci dentro, aprendola dall'interno; credo che un vero giornalista scrive di emozioni e di storie, soprattutto dà voce a chi voce non ne ha ; credo che essere giornalista sia uno stile di vita"