Progetto di risistemazione della funicolare di via Cimarosa

Gentile cittadina/o,
desidero invitarti mercoledì 9 marzo alle ore 17.30 presso la sede dell’ Ag. 5 di Cittadinanza in via R. Lordi 7/9 Napoli (adiacente Funicolare Centrale di Piazza Fuga), per esporti il progetto di risistemazione dell’area retrostante la funicolare di via Cimarosa (accesso da via Luigia Sanfelice).
Con questa iniziativa l’associazione Studio 147 insieme al Comitato Piazza Fuga, intende farsi promotore della riqualificazione dello spazio retrostante la funicolare di via Cimarosa, attualmente adibito a parcheggio di auto “più o meno” autorizzate.
Intendiamo migliorare e restituire ai cittadini uno spazio attualmente precluso, realizzando una piccola area a verde, attrezzata, un luogo di aggregazione nel quartiere, da mettere a disposizione di famiglie, bambini e anziani.
Per poter raggiungere questo importante obiettivo abbiamo bisogno innanzitutto della tua partecipazione, al fine di attivare l’interesse di quei condomini, associazioni, istituzioni scolastiche, operatori commerciali, parrocchie, enti religiosi, imprese e altri soggetti privati o pubblici che in forma individuale o organizzati in comitati civici di residenti, attraverso il regolamento comunale “Adotta un Strada” intendano farsi carico del miglioramento di questo spazio urbano.
Come forse già saprai, su proposta dell’Amministrazione Comunale de Magistris, lo scorso 16 luglio, il Consiglio Comunale di Napoli di cui faccio parte, ha approvato il “REGOLAMENTO PER LA PROGETTAZIONE PARTECIPATA LA RIQUALIFICAZIONE E L’AFFIDAMENTO E LA CURA DI SPAZI URBANI DEL COMUNE DI NAPOLI” ed è grazie a questo strumento che presentiamo questo progetto pilota che speriamo di poter poi estendere anche ad altre parti della città.
Pertanto, ti invito a partecipare alla presentazione anche per raccogliere osservazioni e proposte, volte al miglioramento del quartiere. Se non potessi intervenire, ti invito almeno a seguirci dalla nostra pagina facebook denominata “Comitato Piazza Fuga”

About fulvio mele

Fulvio Mele: Ventenne Giornalista Pubblicista da Marzo 2016 e Vicedirettore di Informare da Giugno dello stesso anno. Diplomatosi al Liceo Scientifico R. Caccioppoli di Napoli. Laureando in Sociologia (scienze sociali) presso la Facoltà della Federico II. Entra nell'associazione "Officina Volturno" nell'agosto 2013. Esordisce come giornalista nel mensile di ottobre 2013, scrivendo una rubrica sui libri, "Leggi che ti passa". "Credo che per essere giornalista bisogna essere curioso e andare oltre le cose; credo che la notizia non si crea ma la si racconta entrandoci dentro, aprendola dall'interno; credo che un vero giornalista scrive di emozioni e di storie, soprattutto dà voce a chi voce non ne ha ; credo che essere giornalista sia uno stile di vita"