Girare il mondo con SkyTeam

skyteam-member-colorsChi non ha sognato, da ragazzo, leggendo i romanzi di Jules Verne, Circumnavigare il mondo in 80 giorni e alla Ricerca dell’isola misteriosa come descritto dallo scrittore francese di fine ‘800? Un team di venti compagnie aeree ha reso possibile l’’utopia, realizzando, con mezzi innovativi, in un periodo da 10 giorni ad 1 anno, la scelta di mille destinazioni in 187 paesi con 16.300 voli giornalieri e una flotta di oltre tremila aerei.
La convention di SkyTeam, dedicata principalmente ad operatori turistici e giornalisti, nell’’Agorà della Galleria Borbonica, accolti dal dr. Fabrizio Cantella direttore della Progecta che ha presentato gli ospiti, consentendo ad ogni rappresentante delle venti compagnie aeree del network, un minuto per illustrare le possibili mete da seguire con Go Round the World, il viaggio dei tuoi sogni.
Dopo Star Alliance e Oneworld, SkyTeam cresciuta nell’’ultimo periodo è diventata seconda, la più grande alleanza di compagnie aeree di sei continenti. Concetta Vecchio, manager commercial ha aggiunto: “nell’’ultimo decennio, abbiamo più che triplicato il numero delle compagnie aeree partner, raddoppiato il numero dei voli, le destinazioni, offrendo ai nostri clienti collegamenti più comodi in tutto il mondo”. Le alleanze aeree sono nate dal desiderio di molteplici compagnie, con idee simili, di riunire le proprie reti, offrendo ai clienti una scelta e vantaggi maggiori.
Le venti compagnie aeree permettono di viaggiare con un solo biglietto nel modo migliore. Si tratti di viaggio di piacere o di lavoro potendo usufruire di flessibilità, comodità e più scelta. SkyTeam è un’’alleanza tra compagnie di tutto il mondo che include Aeroflot, Aerolineas Argentinas, AeroMexico, Air Europa, Air France, Alitalia, China Airlines, China Eastern, China Southern, Czech Airlines, Delta, Garuda Indonesia, Kenya Airways, KLM, Korean Air, Middle Eastern Airlines, Saudia, Tarom, Vietnam Airlines and Xiamen Airlines.
Tra gli itinerari Go Round the World, attraverso l’’Asia e il Sud Ovest Pacifico; Go Africa, attraverso il continente africano; Go Asia, puoi fare affari a Shanghai o shopping a Tokio e rilassarti in Tailandia; Go Greater China, Taiwan, Macau e Hong Kong; Go Europe alla scoperta di paesi affascinanti; Go Mexico la ricchezza storica di questo incantevole paese; Go Russia, l’’incredibile varietà che questo Paese può offrire con la vecchia Mosca e Pietroburgo; Go Usa & Canada, le meraviglie dell’America settentrionale.
Alla fine dell’’incontro, con gli ospiti provenienti da molte città italiane, Gianluca Minin, presidente dell’’Associazione Galleria Borbonica ha guidato un’’escursione nella cavità sotterranea, lasciando affascinati dalla bellezza di un luogo una volta ricovero antiaereo e, ora presente in molte guide turistiche internazionali.

di Gabriele Arenare

About Gabriele Arenare

Classe '88. Laureato in Informatica (Tecnologie Multimediali), presso il dipartimento di Scienze e Tecnologie dell’Università degli Studi di Napoli "Parthenope". Diplomato in Fotografia pubblicitaria, Grafica pubblicitaria ed editoriale e Web Design presso l’ILAS (Istituto Superiore di Comunicazione visiva) a Napoli.