“Armata mondragonese”: solidarietà alle famiglie Di Maio e Beatrice

L’ “Armata mondragonese” nella persona di Antonio Pisano, leader del movimento, in seguito alla perdita di due cittadini di Mondragone ha espresso la sua solidarietà alle famiglie ed ha rilasciato toccanti e pungenti dichiarazioni sull’accaduto:

“Sono profondamente triste ma anche molto amareggiato. Per l’ennesima volta perdiamo due splendide persone a causa del cancro che sta attanagliando la nostra terra da anni. Come cittadino chiedo una maggiore vigilanza. La nostra terra è stata fin troppo martoriata e con essa anche le nostre vite. È facile dire siamo la terra dei fuochi e continuare a farci cadere ogni giorno come non avremmo mai meritato. E mi rivolgo soprattutto allo Stato. Ci sentiamo profondamente soli. Nessuno sta provvedendo ad esaminare i prodotti provenienti dalla nostra terra che sappiamo essere una vera e propria discarica di rifiuti . Ci sarebbero tante cose su cui discutere ma questo non è il momento adatto. Mi stringo attorno al dolore delle famiglie di Pasquale Di Maio e Mimmo Beatrice”.