SINISTRA ECOLOGICA E LIBERTA’ A SANTA MARIA CAPUA VETERE

Nei giorni scorsi, come Sinistra Ecologia e Libertà, abbiamo accolto l’invito del Segretario cittadino del PD, Maurizio Capitelli, a partecipare al tavolo del CentroSinistra a Santa Maria Capua Vetere.

La nostra presenza a quel tavolo, definito interlocutorio da parte di tutti i convenuti (e tale certamente per noi), é stato un atto di cortesia politica a cui abbiamo scelto di non sottrarci: lo scambio di battute e le intenzioni politiche che sono state enunciate dai presenti ci hanno confermato che non ci sono attualmente le condizioni per condividere nessuna iniziativa in vista delle prossime Amministrative.

 

Del resto oggi le posizioni politiche del CentroSinistra territoriali sono incredibilmente lontane dal nostro orizzonte di valori e,  a livello nazionale,  le battaglie parlamentari ci vedono schierati su fronti diversi con il PD lanciato allo smantellamento costituzionale, dei diritti, del welfare, del lavoro, e i rappresentanti di SEL/SinistraItaliana all’opposizione nel tentativo di resistere e di arginare l’arroganza renziana.

 

Gli ultimi cinque anni di Amministrazione non possono  essere dimenticati con un colpo di spugna facendo finta che nulla sia accaduto: non crediamo sia possibile poter pensare come discontinue e alternative all’amministrazione Di Muro le stesse forze politiche e gli stessi esponenti che ne hanno costituito la struttura portante fino a pochi mesi fa.

 

Tutto questo ci spinge a fare una scelta netta e maggiormente caratterizzata, in chiara discontinuità con il passato che consenta a noi e a tutti i cittadini e le cittadine di Santa Maria Capua Vetere che sceglieranno di condividerla, di ritrovare il senso della partecipazione attiva.

 

È il momento di mettere autenticamente al centro dell’agire politico il ripristino della LEGALITÀ e della TRASPARENZA AMMINISTRATIVA, la tutela  dei DIRITTI e il rilancio del WELFARE, la restituzione dei BENI COMUNI alla città, la difesa dell’ AMBIENTE e della SALUTE PUBBLICA.

 

È da qui che vogliamo partire per la condivisione per le prossime Elezioni Amministrative di un progetto di SEL/SINISTRA ITALIANA, aperto a chiunque si riconosca in una proposta politica nuova ma fortemente caratterizzato che consenta a Santa Maria Capua Vetere, come nel resto del Paese, di restituire a tutti coloro che si sentono disincantati e delusi un motivo per crederci di nuovo e rimettersi in gioco per il bene comune.

 

 

Santa Maria Capua Vetere, 16 Gennaio 2016

 

About martina giugliano

Nata il 05/02/1991 a Napoli. Laureanda presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II in Lettere Moderne. Addetto Stampa dell’Associazione “Social Evo“. Speaker radiofonica, tutti i venerdì curo la rubrica free time sulle frequenze di Radio Amore.