Il Consiglio regionale approva il Bilancio regionale per il triennio 2016/2018. Zannini: “Impegni mantenuti”!

Nella tarda serata di ieri 22.12.2015 il Consiglio Regionale della Campania ha approvato a maggioranza, con il voto contrario delle opposizioni, il Bilancio regionale per il triennio 2016/2018, composto dal DEFR, dal Bilancio di previsione del Consiglio Regionale per il triennio di riferimento, dal disegno di legge per la formazione del bilancio di previsione finanziario per il triennio 2016/2018 della Regione Campania e dalla Legge di Stabilità regionale 2016.
Tra le principali misure introdotte dal primo bilancio regionale ad iniziativa del Presidente della Regione Vincenzo De Luca, l’abbonamento gratuito per il trasporto a favore degli studenti campani. A tale intervento è destinato lo stanziamento di 15,6 milioni. Esso è rivolto agli studenti fino a 26 anni (il cui reddito familiare sia inferiore a Euro 35 mila che corrisponde mediamente ad un reddito lordo familiare di circa euro 100 mila) che utilizzano i mezzi del trasporto pubblico per recarsi a scuola o all’università, i quali potranno presentare domanda per ottenere l’abbonamento gratuito presso gli sportelli del consorzio UnicoCampania.
“Impegni mantenuti – ha dichiarato il consigliere regionale Giovanni Zannini – dal primo gennaio trasporto gratuito per tutti gli studenti con Isee inferiore a 35mila euro. Prorogato il condono (47/85) al 31 dicembre 2016, prorogato il piano casa al 31 dicembre 2017”.

 

di Ada Marcella Panetta