Associazione “Una Pagani migliore” lancia l’ iniziativa “Dona un sorriso anche tu”

“ DONA UN SORRISO ANCHE TU “
L’associazione “ Una Pagani migliore “ è lieta di ufficializzare l’iniziativa “ Dona un sorriso anche tu “ che prevede la raccolta di generi alimentari a lunga conservazione per le famiglie in difficoltà residenti sul territorio paganese .
I membri dell’associazione ci tengono , cosi come già fatto in altre occasioni , a mostrare vicinanza ai cittadini paganesi che vivono una situazione economica disagiata .
Noi ragazzi pensiamo che sia fondamentale essere solidali con chi ha perso la voglia di sorridere e vive in condizioni disperate . Siamo sicuri che il nostro impegno costante , unito a quello di altre realtà presenti sul territorio possa essere d’aiuto a queste persone .
La raccolta di generi alimentari presso alcuni supermercati della città inizierà Sabato 28 Novembre e si concluderà il 19 Dicembre .
I membri dell’associazione inviteranno i clienti dei supermercati che aderiranno all’iniziativa ad acquistare generi alimentari a lunga conservazione che saranno poi destinati alle famiglie in difficoltà .
L’associazione provvederà a consegnare i pacchi alimentari il 24 Dicembre su segnalazione delle Caritas e delle parrocchie paganesi .
Aiutiamo concretamente chi ne ha bisogno , doniamo un sorriso ai nostri concittadini in difficoltà .

Gaetano Cesarano presidente ass. “Una Pagani migliore”.

Per info: Gaecesar@hotmail.it o contattaci su Facebook “Associazione Una Pagani Migliore”.

 

 

About fulvio mele

Fulvio Mele: Ventenne Giornalista Pubblicista da Marzo 2016 e Vicedirettore di Informare da Giugno dello stesso anno. Diplomatosi al Liceo Scientifico R. Caccioppoli di Napoli. Laureando in Sociologia (scienze sociali) presso la Facoltà della Federico II. Entra nell'associazione "Officina Volturno" nell'agosto 2013. Esordisce come giornalista nel mensile di ottobre 2013, scrivendo una rubrica sui libri, "Leggi che ti passa". "Credo che per essere giornalista bisogna essere curioso e andare oltre le cose; credo che la notizia non si crea ma la si racconta entrandoci dentro, aprendola dall'interno; credo che un vero giornalista scrive di emozioni e di storie, soprattutto dà voce a chi voce non ne ha ; credo che essere giornalista sia uno stile di vita"