NAPOLI: UNA FIACCOLATA VOLTA ALLA LEGALITA’ E ALLA GIUSTIZIA SOCIALE

LUCI DI SPERANZA

Il Comune di Napoli ha accolto l’invito dei cittadini del quartiere San Lorenzo ad aderire alla Fiaccolata “Luci di speranza”, che si terrà martedì 24 novembre alle ore 19.00, con partenza da Piazza E. De Nicola, Porta Capuana. L’iniziativa nasce per dare forza a tutte quelle realtà positive che si stanno impegnando nel portare messaggi di legalità e giustizia sociale, contro la camorra e ogni tipo di violenza, all’indomani del tragico assassinio di Luigi Galletta, meccanico di via Carbonara. La fiaccolata, inoltre, si pone come momento di riflessione preparatorio alla grande mobilitazione cittadina #unpopoloincammino che parrocchie, associazioni, scuole e comitati stanno organizzando per il prossimo 5 dicembre.
All’iniziativa è prevista la partecipazione del Sindaco, Luigi de Magistris, dell’Assessore ai Giovani Alessandra Clemente e del Presidente della Municipalità 4, Armando Coppola, oltre che delle scuole, parrocchie, associazioni e comitati di tutto il territorio cittadino.

Questo l’appello della manifestazione:

I cittadini del quartiere San Lorenzo insieme alle scuole e le parrocchie del territorio invitano la cittadinanza tutta a partecipare alla fiaccolata in memoria di Luigi Galletta, meccanico di via Carbonara, barbaramente ucciso lo scorso mese di luglio. Un momento per ribadire il nostro no alla camorra e a tutte le forme di violenza e criminalità che opprimono la vita quotidiana del quartiere, per stringerci attorno al dolore della famiglia Galletta e sostenere le energie positive impegnate sul territorio per la legalità e la giustizia sociale.

 

Martina Giugliano

<!–

–>

About martina giugliano

Nata il 05/02/1991 a Napoli. Laureanda presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II in Lettere Moderne. Addetto Stampa dell’Associazione “Social Evo“. Speaker radiofonica, tutti i venerdì curo la rubrica free time sulle frequenze di Radio Amore.