50 ANNI AUTONOMIA FALCIANO, GIAQUINTO: ELEMENTO COSTANTE DEL TERRITORIO LA VOCAZIONE AGRICOLA

abc50 ANNI AUTONOMIA FALCIANO, ASSESSORE GIAQUINTO:
“L’ELEMENTO COSTANTE LA VOCAZIONE AGRICOLA”

 

FALCIANO DEL MASSICO – A Falciano del Massico festeggiato il 50esimo anniversario della autonomia del comune sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il Patrocinio del Presidente del Consiglio dei Ministri, della Regione Campania e della Provincia di Caserta. Ha partecipato, tra gli altri, rappresentando l’Ente di Corso Trieste, su delega del presidente Domenico Zinzi, l’assessore provinciale all’Agricoltura Stefano Giaquinto. “L’anniversario di un importante evento della storia di Falciano e di tutta Terra di Lavoro – commenta Giaquinto –  50 anni che custodiscono esperienze, storie, traguardi, vite, generazioni. Evolversi di tempi e personaggi che ha avuto come elemento costante la vocazione agricola di questo territorio, un territorio sano e riconosciuto come tra i più vitati. Una storia che continua – conclude Giaquinto – e che va alimentata con l’impegno delle istituzioni e dei cittadini nel segno di un costruttivo confronto e di una fattiva collaborazione”. I momenti più significativi a ricordo del 1 luglio del 1964, quando il Capo dello Stato emanò il decreto di costituzione del Comune di Falciano del Massico staccando definitivamente la frazione di Falciano dal comune di Carinola sono stati: esplosione bombe carta, giro per il paese della Banda Musicale “Città di Falciano del Massico”, inaugurazione mostra fotografica “50 anni di Sport” (a cura del Club Napoli), scoprimento della casa comunale della lapide marmorea a ricordo del 50° Anniversario, deposizione corona di alloro al Monumento dei Caduti, nella Villa Comunale l’Annullo speciale delle Poste Italiane, nella Sala Consiliare presentazione del libro “Storia di una Autonomia” con recensione del Prof. Silvano Franco (Università di Cassino), a Piazza Capuano Santa Messa officiata da S.E. il Vescovo di Sessa Aurunca Mons. Orazio Francesco Piazza, mostra sul Corso Garibaldi sulla Civiltà contadina (a cura di Falciano Futura), nella Villa Comunale l’esposizione di documenti storici sull’autonomia e mostra fotografica “Falciano ieri e oggi” (a cura dell’Associazione Athena) accompagnata dalle note musicali del Maestro Mattia Stanziale e poi stand e lavori sul cinquantenario da parte delle associazioni locali. Spettacolo Musicale, degustazione di prodotti tipici locali e fuochi d’artificio per chiudere.

Federica Landolfi
389/1625666

Giornalista Professionista