Templates by BIGtheme NET

Paglia (FLI) si appella alle eccellenze casertane per il rilancio della nostra provincia

Print Friendly

 Con il discorso del presidente Fini tenutosi questa mattina a Roma durante l’Assemblea Nazionale di FLI si è di fatto aperta la campagna elettorale.Numerosi i temi toccati ma sicuramente quelli che riguardano più da vicino il nostro territorio è senza dubbio il tema legato alla cultura e all’economia che insieme camminano per risvegliare il Sud.
” Io credo che il discorso della creazione degli Stati Uniti d’ Europa – ha dichiarato l’on. Gianfranco Paglia – non possa prescindere dal rilancio del Sud ed in particolare dal Mezzogiorno d’ Italia e , quindi, della nostra provincia. In vista della prossima Assemblea Costituente dei Mille che si terrà a settembre, mi appello a tutte le forze della società civile, agli imprenditori, agli uomini di cultura, alle associazioni della provincia di Caserta a dare il loro contributo in nome del nostro interesse di casertani e di italiani a prescindere dagli schieramenti ed alleanze politiche. È l’ora di superare gli interessi e le diatribe personali per restituire al Nostro Popolo e alla nostra provincia la dignità che gli compete. La sede provinciale di FLI e la mia persona sono sempre disponibili a recepire istanze per il rilancio della nostra provincia.”

Fabio Corsaro

Giornalista Pubblicista. Direttore di Informare. Nato il 19/09/1994 a Napoli. Diplomato al Liceo Scientifico “Carlo Urbani” a San Giorgio a Cremano (NA). Laureando presso l’Università di Salerno in Scienze della Comunicazione. Dalla primavera 2014 giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. Sono nato e cresciuto professionalmente tra le mura di questa redazione che ha avuto sin da subito l’odore di casa. Ho cominciato a 16 anni a dare adito alla passione per la scrittura e voce alla scrupolosa sete di conoscenza e curiosità attraverso il fascino della carta stampata. Credo che le passioni che ci portiamo dentro debbano essere coltivate fino in fondo, dando loro la forma del sacrificio e della concretezza. Credo che tutto, compreso gli uomini, possa essere soggetto a pratiche di miglioramento: ad maiora semper!

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.