Leggi Informare Maggio 2015 N°145

Leggi Informare Aprile 2015 N°144

Leggi Informare Marzo 2015 N°143

Leggi Informare Febbraio 2015 N°142

Leggi Informare Gennaio 2015 N°141

CHASE

Print Friendly

a cura di Rosanna Moretti

Attraverso il concetto di vendita, e dei suoi significati annessi, l’artista mette a fuoco un percorso complesso, legato sia al video che alla pittura in uno studio di rimandi interni che tentano di evidenziare i nodi della sua ricerca sul tema sociale sviluppata negli ultimi anni.

Nella chiesa di Santa Maria del Popolo di Aversa e successivamente nella chiesa di Sant’Elena di Caserta, viene presentato il lavoro di Dario Madonna: Chase, da cui prende il titolo la mostra. Chase è il nome di una famosa banca americana (Chase Manhattan Bank) anche se la sua interpretazione traduttiva viaggia su altri fronti sia per la traduzione dell’opera stessa e sia per il concetto interpretativo. La traduzione della parola Chase corrisponde a caccia, inseguimento che cela una realtà quotidiana del tutto inconscia all’immaginario collettivo.

Un video strutturato in maniera che lo spettatore possa immergersi in una realtà sintetica, senza un io narrante e senza oggetti o soggetti su cui soffermarsi, ma solo azioni.  Una poetica e una logica che dunque finiscono per delineare delle figure eversive di un occhio umano che è superficiale e deconcentrato, talvolta accecato, eppure iper-vedente, perché destabilizzato e sempre messo fuori gioco dall’ineffabile (superiore) invisibilità del reale.

Chase è un racconto quotidiano è tumefazione del visibile. La vendita nella sua concettualità racchiude azioni quali lo scialo di elementi vitali: l’acqua. L’opera, sotto un certo aspetto, è un racconto di vite non visibili, ad abitare all’interno dell’opera siamo noi uomini che, con il proprio fare corruttivo, facciamo risaltare, attraverso voci camuffate, quello che può essere un quotidiano passamano d’informazioni e azioni.

 

Similar posts

Iscriviti al nostro sito

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al nostro mensile, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.