Leggi Informare Ottobre 2014 N°138

Leggi Informare Settembre 2014 N°137

Leggi Informare Agosto 2014 N°136

Leggi Informare Luglio 2014 N°135

Leggi Informare Giugno 2014 N° 134

Leggi Informare Maggio 2014 N° 133

Informare Aprile 2014 N°132

Informare Marzo 2014 N° 131

Informare Febbraio 2014 N° 130

http://issuu.com/informareonline/docs/definitivoperissuu

Un libro sul volo libero presentato a Tivoli (Roma)

Print Friendly


Il volo in deltaplano e parapendio è un’attività che affascina migliaia di
persone. Basta pensare agli oltre 35.000 attestati conseguiti in circa 40
anni da persone d’ogni età ed ambo i sessi, frequentando i corsi nelle 60
scuole sparse in tutta la penisola.
Se decollare grazie alla brezza da un pendio montano, sfruttare quale
propellente ecologico l’azione del sole sul suolo e le conseguenti masse
d’aria ascensionali per alzarsi di quota e planare infine verso
l’atterraggio, si apprende facilmente ed in tempi brevi, il gioco si
complica quando il pilota s’impegna in voli di distanza, detti di cross
country, o nella task di un campionato, sorvolando monti e valli.
Sì, perché questi mezzi senza motore hanno ali efficienti che, dopo aver
immagazzinato la massima quota possibile, la spendono come benzina per
avventurarsi in tragitti inimmaginabili da chi non pratica questo mondo. Due
esempi valgano per tutti: l’attuale record mondiale di distanza in
deltaplano è di 701 km, mentre 450 sono quelli raggiunti in parapendio.
Nella letteratura del volo libero “Volare ResponsAbilMente” è forse l’unico
libro che tratta l’argomento dal punto di vista psicologico e le maiuscole
nell’avverbio Responsabilmente, che ripartiscono il vocabolo in Abilmente e
Mente in un accattivante gioco di parole, non lasciano dubbi.
E’ un vero e proprio manuale di psicologia del volo, steso in modo
comprensibile a chiunque, che analizza il volo come metafora della vita.
Sono parole tratte dalla recensione di Giuseppe Vercelli, docente di
psicologia dello Sport presso la Scuola Universitaria Interfacoltà in
Scienze Motorie di Torino.
Ben conosciuto nel mondo del volo è l’autore Luca Basso, 45 anni, avvocato
vicentino, presidente della FIVL (Federazione Italiana Volo Libero) e buon
pilota, ora scrittore. L’opera, 382 pagine ed un centinaio di splendide
fotografie, è suddivisa in cinque parti più un’intervista con l’autore.
Ospite della Free Wings, associazione laziale di piloti praticanti il volo
libero, il 25 maggio alle 17,30, Luca Basso presenterà il suo libro a Tivoli
(Roma), presso il ristorante Planet Ripoli al km 2 della strada San Gregorio
da Sassola. Non casuale la scelta del posto: ubicato nelle immediate
vicinanze del decollo di Monteripoli, autore e convenuti si godranno un volo
in parapendio prima del convegno. Condizioni meteo permettendo, ovviamente.

Dove trovo Informare?

Dove trovo Informare?

Officina Volturno

Officina Volturno

www.mozzarelladop.it

www.mozzarelladop.it

Comune di Castel Volturno

Comune di Castel Volturno

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al nostro mensile, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Categorie

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.