Templates by BIGtheme NET

Parapendio: raduno interregionale a Palazzago (Bergamo)

Print Friendly

 Dopo il successo dello scorso anno con oltre 100 piloti e numeroso pubblico,
il CILP (Campionato Interregionale Lombardia Piemonte Liguria Valle d’Aosta)
di parapendio ritorna a Palazzago (Bergamo) domenica 1 aprile.
L’associazione Volo Libero Bergamo ha predisposto la complessa macchina
organizzativa in vista di questa prova, la seconda, del circuito. Infatti,
il CILP prevede più task durante il periodo estivo e primaverile: dopo
l’inizio a Santa Elisabetta (Torino) e l’attuale a Palazzago, seguiranno
Ivrea (Torino), Courmayeur (Aosta), Brescia, Suello (Lecco), Clusone
(Bergamo) e Santa Maria Maggiore (Verbania).
L’area interessata alla gara sarà principalmente la dorsale montana e la
zona collinare antistante Roncola San Bernardo. Decollo dopo le 12 da un
prato poco sotto la croce del monte Linzone (1397 m) con estensione del
percorso di gara, secondo le condizioni meteo della giornata, al Resegone e
la provincia di Lecco verso est, o al Canto Alto e la Val Seriana verso
ovest. L’atterraggio ufficiale è posto a Palazzago (Bergamo).
Tre classifiche, determinate dall’esperienza dei piloti e performance delle
vele, premieranno i migliori conduttori di questi mezzi tanto ecologici,
quanto affascinanti, che si reggono in volo senza motore, sfruttano le
correnti d’aria ascensionali provocate dall’azione del sole sul suolo. Al
termine premiazioni e grande rinfresco in atterraggio.

Per giugno le sei associazioni e scuole della provincia di Bergamo, l’Aero
Club Monte Farno di Gandino, l ‘Alpifly di Clusone, l’ Orobica Volo Libero
di Caprino, il Volo Libero Bergamo di Palazzago, le Ali Orobiche di Albino e
Volomania in Val Seriana, stanno preparando la partecipazione al Festival
delle Alpi di Lombardia ed alla Notte Bianca dello Sport, due importanti
eventi in calendario il 22, 23 e 24 presso tutte le località dell’arco
alpino lombardo che aderiranno all’iniziativa, il primo, e il 9 nell’area
urbana di Bergamo, l’altro.

Gustavo Vitali
Ufficio Stampa FIVL
Federazione Italiana Volo Libero
http://www.fivl.it
335 5852431 – skype: gustavo.vitali – vitali.stampa (AT) fivl.it

Fabio Corsaro

Sono nato e cresciuto professionalmente tra le mura di questa redazione che ha avuto sin da subito l'odore di casa. Ho cominciato a 16 anni a dare adito alla passione per la scrittura e voce alla scrupolosa sete di conoscenza e curiosità attraverso il fascino della carta stampata. Oggi ho 20 anni, sono un laureando alla Facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università di Salerno, da oltre un anno giornalista pubblicista e da qualche mese direttore di Informare: credo che le passioni che ci portiamo dentro debbano essere coltivate fino in fondo, dando loro la forma del sacrificio e della concretezza. Inoltre, credo che tutto, compreso gli uomini, possa essere soggetto a pratiche di miglioramento: ad maiora semper!

Social Widgets powered by AB-WebLog.com.