200 immigrati assegnati a Casasapesenna e Trentola

immigrati-dario-foLo scorso agosto sono arrivati a Casapesenna circa 200 immigrati destinati ad alloggiare in un capannone situato a cavallo tra il comune di Casapesenna e Trentola Ducenta. Non si sa per certo se queste persone saranno ospitate in condizioni decenti o ammassati in luoghi non abilitati senza nemmeno la garanzia di igiene e cure mediche.
A porre questi tipi di interrogativi alla prefettura è il sindaco di Casapesenna Marcello De Rosa.

Il tutto nasce da un bando della Prefettura di  Napoli,  denominato Mare nostrum, per individuare siti disponibili all’accoglienza degli immigrati. Ad aggiudicarsi il bando sembra che sia  stata un’agenzia di Caivano che, probabilmente a tale scopo, ha preso in affitto il capannone di Trentola.

Aspri si fanno i rapporti tra De Rosa e il sindaco di Trentola Michele Griffo, accusato dal primo di “scaricabarile”.

Filomena Diana

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.